Recensione su L'amore e altri luoghi impossibili

/ 20096.364 voti
L'amore e altri luoghi impossibili
Regia:

20 Luglio 2011

Film senza infamia nè lode che affronta il dramma della morte di una neonata che la madre cerca di superare. Per farlo cerca di appoggiarsi al marito e al figlio di lui avuto da un precedente matrimonio. Purtroppo il momento mio personale non era dei migliori e mi aspettavo un film più sul tono della commedia. Invece rimane su toni abbastanza duri con pochi lampi di simpatia (dovuti soprattutto al figlio). Brava e splendida Natalie Portman che sfoggia diverse acconciature, un pò antipatica Lisa Kudrow ben diversa dalla Phoebe di Friends. Come collega di Emilia troviamo Lauren Ambrose vista in Six Feet Under.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext