Recensione su Squadra 49

/ 20046.545 voti

Potenziale sprecato / 3 Novembre 2016 in Squadra 49

Joaquin Phoenix interpreta un pompiere che resta coinvolto in un crollo durante uno spaventoso incendio. Mentre si trova tra la vita e la morte, ricorda la sua vita a partire dal primo giorno nel quale è diventato pompiere. E qui si comincia a sbagliare: per un’ora praticamente si vedono i vigili fare i ca**oni, farsi scherzi, e ovviamente c’è l’immancabile storie d’amore con crisi connesse. Ogni tanto, tra l’incidente attuale e interventi passati, si ritorna all’azione e lì le cose vanno un po’ meglio, ma poi si ricasca quasi subito nella noia. Un vero peccato, perché era una cosa intelligente fare un film sui vigili del fuoco, ma alla fine vi posso assicurare che finisce per essere la classica americanata e basta. Da segnalare nel cast, oltre a Phoenix che da solo contribuisce a non far essere questo film un disastro, anche John Travolta, capitano del suo dipartimento.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext