La vita è bella

/ 19978.41557 voti
La vita è bella

Italia, Toscana, Seconda Guerra Mondiale. Durante le persecuzioni agli ebrei, Guido e la sua famiglia vengono internati in Germania. Per rendere più sopportabile al suo bambino, Giosué, la terribile esperienza del lager, Guido gli spiega che stanno partecipando ad un gioco: chi guadagnerà più punti, vincerà un carrarmato.
Stefania ha scritto questa trama

Titolo Originale: La vita è bella
Attori principali: Roberto BenigniRoberto BenigniNicoletta BraschiNicoletta BraschiGiorgio CantariniGiorgio CantariniGiustino DuranoGiustino DuranoAmerigo FontaniAmerigo FontaniSergio Bini Bustric, Lidia Alfonsi, Horst Buchholz, Pietro De Silva, Marisa Paredes, Giuliana Lojodice, Francesco Guzzo, Adelaide Alaïs, Verena Buratti, Hannes Hellmann, Wolfgang Hillinger, Antonio Prester, Gina Rovere, Laura Susanne Ruedeberg, Richard Sammel, Andrea Tidona, Dirk K. van den Berg, Omero Antonutti, Mostra tutti

Regia: Roberto BenigniRoberto Benigni
Sceneggiatura/Autore: Roberto Benigni, Vincenzo Cerami
Colonna sonora: Nicola Piovani
Fotografia: Tonino Delli Colli
Costumi: Danilo Donati
Produttore: John Davis, Gianluigi Braschi, Elda Ferri, Agnès Mentre
Produzione: Italia
Genere: Drammatico, Guerra, Commedia, Storia
Durata: 116 minuti

Dove vedere in streaming La vita è bella

Furbo e reso ancora più irritante da una pseudoattrice / 6 Aprile 2021 in La vita è bella

È un’astuta trovata per vincere l’Oscar facile,con meccanismi comici vecchi di secoli. Nicoletta Braschi imbarazzante e irritante.

Gioca anche tu a Cambia la storia e vinci un Oscar / 2 Novembre 2015 in La vita è bella

Cambiamo la Storia,dipingiamo gli USA come portatori di libertà e democrazia,facciamo piangere dei semplicioni che hanno studiato la storia su programmi come Voyager . Ecco qua, non uno ma ben due oscar.Vomitevole.

Capolavoro / 12 Agosto 2015 in La vita è bella

Un film divertente a metà e tragico a metà.
Dopo aver visitato il campo di concentramento di Dachau, tutto assume un altro valore, un’altra importanza.
Una pagina triste, crudele e folle, raccontata con estrema bellezza da Benigni.

Comicità ed emozione / 17 Giugno 2015 in La vita è bella

Avrà anche i suoi limiti e le sue pecche ma è un film che trasmette emozione

25 Aprile 2015 in La vita è bella

Benigni sempre geniale