1959

La grande guerra

/ 19598.5187 voti
La grande guerra
La grande guerra

Fronte italiano, 1916. Due commilitoni, Oreste Jacovacci e Giovanni Busacca, divisi dalle diversità caratteriali ma uniti nella volontà di uscire indenni dalla guerra con la minor fatica possibile, vivono l'esperienza dell'addestramento prima e del fronte poi tra continui contrasti fino a quando verranno scelti come staffette portaordini per una missione... Leone d'oro al miglior film nel 1959, due David di Donatello (miglior produttore e migliore attore protagonista ex aequo a Vittorio Gassman e Alberto Sordi), due Nastri d'Argento (miglior attore protagonista ad Alberto Sordi e migliore scenografia a Mario Garbuglia) e una nomination all'Oscar per il miglior film straniero nel 1960.
scimmiadigiada ha scritto questa trama

Titolo Originale: La grande guerra
Attori principali: Alberto Sordi, Vittorio Gassman, Bernard Blier, Folco Lulli, Vittorio Sanipoli, Romolo Valli, Mario Valdemarin, Nicola Arigliano, Livio Lorenzon, Tiberio Mitri, Carlo D'Angelo, Tiberio Murgia, Marcello Giorda, Achille Compagnoni, Geronimo Meynier, Elsa Vazzoler, Ferruccio Amendola, Guido Celano, Luigi Fainelli, Gérard Herter, Silvana Mangano, Mario Feliciani, Gianni Baghino, Mario Colli, Mario Frera, Mario Mazza, Gian Luigi Polidoro, Edda Ferronao, Leandro Punturi
Regia: Mario Monicelli
Sceneggiatura/Autore: Agenore Incrocci, Mario Monicelli, Carlo Salsa, Furio Scarpelli
Colonna sonora: Nino Rota
Fotografia: Roberto Gerardi, Giuseppe Rotunno, Leonida Barboni, Giuseppe Serrandi
Produttore: Dino De Laurentiis
Produzione: Italia, Francia
Genere: Drammatico, Storia
Durata: 137 minuti

Quegli eroici imboscati / 19 maggio 2016 in La grande guerra

Questi film hanno la fragranza del pane appena cotto, in essi riassaporo tutto il gusto del cinema come lo guardavo da un tubo catodico, assorto totalmente e magicamente nella storia. Un filo di nostalgia (che per me è come il ketchup sulle patatine) e tanta, tanta, tanta bellezza in questo capolavoro di Monicelli; la coppia formata dal romancaccio Sordi e... continua a leggere »

La Grande Guerra / 5 gennaio 2013 in La grande guerra

Mario Monicelli può essere considerato uno dei padri della commedia all'Italiana. I primi film che vidi del regista sono stati "Un borghese piccolo piccolo", Il "Marchese del Grillo", "La grande Guerra". Tutti e tre hanno in comune la presenza di Alberto Sordi, un attore che ho amato moltissimo. Non sono gli unici che ha fatto, vorrei ricordare "I soliti... continua a leggere »