Recensione su Hunter Killer - Caccia negli abissi

/ 20185.06 voti

Il voto sarebbe un 6.5 / 10 Giugno 2019 in Hunter Killer - Caccia negli abissi

ATTENZIONE su indicazione dell'autore, la recensione potrebbe contenere anticipazioni della trama

Discreto film tra azione e spionaggio.
Nel prologo assistiamo a un’esplosione che coinvolge un sottomarino russo e uno americano nelle acque russe.
Joe Glass (Gerard Butler) viene chiamato a comandare un sottomarino Hunter Killer per cercare di indagare sulle cause dell’incidente e trovare eventuali superstiti.
Interessante e abbastanza avvincente film d’azione che a un certo punto si suddivide su due scenari: da un parte il sommergibile e tutti i guai che deve cercare di evitare, dall’altro un gruppo di soldati capitanato da Charles Donnegan (Gary Oldman) che dovrà cercare di salvare il presidente russo da un colpo di stato effettuato dal suo ministro della difesa. Buon ritmo, qualche momento di suspense: soprattutto nel sommergibile, ad esempio quando si doveva fare silenzio per evitare di far scattare gli allarmi sonori e anche io stavo cercando di produrre il minimo rumore 🙂
Nel resto del cast da citare Linda Cardellini e il compianto Michael Nyqvist (comandante del sommergibile russo).

Lascia un commento

jfb_p_buttontext