2004

Se mi lasci ti cancello

/ 20048.01260 voti
Se mi lasci ti cancello
Se mi lasci ti cancello

Joel scopre che la sua ex fidanzata, Clementine, ha fatto ricorso ad una speciale operazione per rimuovere dalla propria memoria i ricordi relativi alla loro relazione. Il ragazzo decide di sottoporsi allo stesso intervento.
Stefania ha scritto questa trama

Titolo Originale: Eternal Sunshine of the Spotless Mind
Attori principali: Jim Carrey, Kate Winslet, Kirsten Dunst, Mark Ruffalo, Elijah Wood, Tom Wilkinson, Jane Adams, David Cross, Deirdre O'Connell, Thomas Jay Ryan, Ryan Whitney, Lola Daehler, Debbon Ayer, Gerry Robert Byrne, Brian Price, Josh Flitter, Paul Litowsky, Amir Ali Said, Lauren Adler
Regia: Michel Gondry
Sceneggiatura/Autore: Charlie Kaufman
Colonna sonora: Jon Brion
Fotografia: Ellen Kuras
Costumi: Melissa Toth
Produttore: Anthony Bregman, Steve Golin, David L. Bushell, Glenn Williamson, Georges Bermann, Charlie Kaufman
Produzione: Usa
Genere: Drammatico, Commedia, Fantasy, Romantico
Durata: 108 minuti

Un film romantico che sa sciogliere anche i più cinici / 16 ottobre 2017 in Se mi lasci ti cancello

Mi sono sempre tenuto lontano da questo film, per il semplice fatto che non mi piacciono i film romantici, le storie d'amore.
Tuttavia, questo "Se mi lasci ti cancello" (inutile infierire sulla bislacca scelta del titolo italiano...) è l'ennesima prova che un bel film riesce a colpire anche chi non apprezza il suo genere.
Viene raccontata una storia... continua a leggere » d'amore, in maniera matura; con romanticismo e poesia, ma senza scadere in melensaggini inutili o un'eccessivo stereotipo delle coppiette felici e poi in crisi.
E' insomma una storia matura, che riesce ad emozionare.
Il merito è naturalmente di un'ottima regia ed interpretazione degli attori (un grande Jim Carrey), ma anche di una trama che sa sorprendere.
Infatti, dopo la prima mezz'ora, pur piacendomi quello che vedevo, mi spaventava l'idea che la tirassero troppo per le lunghe; come poter continuare per ancora un'ora in quel modo senza annoiare? Invece, ci sono dei bei colpi di scena, degli sviluppi inaspettati, sia nella mente del protagonista che fuori.
Insomma, un film che sicuramente merita in pieno la sua fama positiva.

Assurdo, amaro, bello / 9 febbraio 2017 in Se mi lasci ti cancello

Questo film mi ha trasmesso un senso di amarezza sia facendomi pensare a come i bei ricordi possano svanire irrimediabilmente... che per la storia, costruita su una relazione andata male che all'inizio sembrava tanto perfetta, fino ad essere surreale; sarebbe stato banale però... il film invece si evolve in una trama inaspettata attraverso i ricordi... continua a leggere » cattivi, prima, che mostrano una coppia distrutta, e i bei ricordi, dopo....è spettacolare la rappresentazione della capacità della mente di alterare il ricordo a causa delle interferenze da parte del desiderio. Insomma sembra quasi che abbiano realizzato questo film sotto mia richiesta. Un film in cui vengono rappresentate scene che descrivono ricordi...è eccezionale. Eccezionale anche la trama, ricca anche di altri significati, con un particolare riferimento ai personaggi della clinica e alle loro storie che poi verranno fuori verso la fine. La Kate che interpreta la ragazza dai capelli colorati mi piace molto, è davvero molto bella. Mentre devo ammettere che Jim Carry (nonostante fosse il mio attore preferito) forse non era l'attore adatto per questo film... anche se da un certo punto di vista ci sta bene, visto che per un film assurdo ci vorrebbero attori assurdi.

The world forgettin’ by the world forgot / 26 dicembre 2016 in Se mi lasci ti cancello

Non è facile parlare di Eternal Sunshine of the spotless mind. Non è facile perché non si tratta di un film facile. Si tratta di un film estremamente complesso, nella sua struttura, e nelle sue tematiche. Non è facile parlare della fine di una storia d'amore, in maniera originale, o addirittura geniale. Non è facile creare dei protagonisti abbastanza... continua a leggere » interessanti. Non è facile caratterizzarli, sia nei loro tratti distintivi, che nelle più impercettibili sfumature.
Non è facile ambientare un film nella testa del suo protagonista, e creare una successione di ricordi abbastanza plausibili da poter far identificare lo spettatore. Non è facile commuovere, non è facile mostrare la grande differenza tra ciò che accade all'interno della testa, e tutto il mondo che si trova al suo esterno. Eppure questo film si prende la responsabilità di inserire tutti questi elementi, e di dare loro forma e coerenza. Questo film riesce a trovare un linguaggio fruibile, un metodo plausibile, per mostrare qualcosa di incredibile. E la poesia che tocca mescolando reale e onirico, è qualcosa di sensazionale e indescrivibile. Non è un film facile, non è semplice, ma è perfetto nella sua deliziosa complessità. E' questo film l'eterno splendore di una mente senza macchia.

Non è la solita commedia! / 27 giugno 2016 in Se mi lasci ti cancello

Darei un 7,5 a questo film. Dal titolo sembra la solita commedia italiana, invece è qualcosa di molto di più. Una storia d'amore profonda, originale, commovente. All'inizio è un po' confuso, poi pian piano si chiarisce tutto. Vale la pena vederlo senza lasciarsi condizionare dall'apparenza del titolo né dalla presenza di Jim Carrey che stavolta non... continua a leggere » interpreta nemmeno lontanamente un ruolo comico!

Sparate a chi ha scelto il titolo / 1 aprile 2016 in Se mi lasci ti cancello

Titolo insensato, lo si è già detto , non mi dilungo. Sorprendente film che mischia fantascienza , commedia romantica e atmosfere leggermente noir e soffuse. A volte mi ha ricordato Inception...anche se dovrei dire il contrario visto che il capolavoro di Nolan è arrivato 6 anni dopo.Bravo Carrey , eccellente la Winslet.