Recensione su L'acchiappasogni

/ 20034.9147 voti

Sufficiente, chiamarlo flop no / 9 Dicembre 2020 in L'acchiappasogni

Tratto da un’opera di Stephen King, l’acchiappasogni è un film piuttosto sufficiente. Il cast vanta attori come Thomas Jane, Morgan Freeman e Tom Sizemore, ottime scelte ed il risultato della loro recitazione è buono. La trama aveva il potenziale per essere molto più accattivante del risultato finale, con forzature ed alcuni piccoli errori di continuità che però non minano la visione del film. Non ha una narrazione lineare, con alcune rivelazioni fatte volutamente in ritardo, ma il tutto regge bene se seguito ovviamente. Parte come un horror ma poi si trasforma in un thriller, nella parte iniziale della pellicola ci sono più scene “esplicite” di orrore per poi perderle per strada, quindi se all’inizio gli amanti del genere horror potranno apprezzare alcune scene, verso la conclusione potrebbero rimanere delusi. L’ambientazione ricorda un altro noto film horror, piacevole per il genere, ma con una grande pecca, ossia gli effetti speciali. Nella pellicola molti effetti speciali non sembrano all’altezza dell’epoca di uscita del film, ed è alla fine un peccato, perché in alcune scene migliorano. Con una maggior caratterizzazione dei personaggi, e con effetti speciali di buona qualità, il film avrebbe potuto sicuramente avere un voto più alto, ma in conclusione non è di certo ne brutto ne un flop. Supera la sufficienza ma lascia l’amaro in bocca.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext