L'acchiappasogni

/ 20034.9146 voti
L'acchiappasogni

Film tratto dall'omonimo romanzo di Stephen King. Henry, Beaver, Pete e Jonesy sono amici da quando erano bambini; come ogni anno da vent'anni a questa parte si ritrovano in una baita nel Maine per trascorrere una settimana tra bevute di birra, battute di caccia e vecchi ricordi: ma dal momento in cui Jonesy soccorre nel bosco un uomo affetto da strani malori si troveranno ad affrontare una situazione ai limiti dell'incredibile. Tratto dall'omonimo romanzo di Stephen King.
laschizzacervelli ha scritto questa trama

Titolo Originale: Dreamcatcher
Attori principali: Morgan FreemanMorgan FreemanThomas JaneThomas JaneJason LeeJason LeeDamian LewisDamian LewisTimothy OlyphantTimothy OlyphantTom Sizemore, Donnie Wahlberg, Mikey Holekamp, Reece Thompson, Giacomo Baessato, Joel Palmer, Andrew Robb, Rosemary Dunsmore, Michael O'Neill, Eric Keenleyside, C. Ernst Harth, Michael Dobson, Ty Olsson, Michael Daingerfield, Campbell Lane, Ingrid Kavelaars, Darrin Klimek, Bailee Reid, Kevan Ohtsji, Marcy Goldberg, Dion Johnstone, Shauna Kain, Colin Lawrence, Jordan Walker, Jonathan Kasdan, Carolyn Tweedle, Mostra tutti

Regia: Lawrence KasdanLawrence Kasdan
Sceneggiatura/Autore: William Goldman, Lawrence Kasdan
Colonna sonora: James Newton Howard
Fotografia: John Seale
Costumi: Molly Maginnis
Produttore: Lawrence Kasdan, Charles Okun
Produzione: Usa
Genere: Drammatico, Horror, Fantascienza, Fantasy
Durata: 136 minuti

Dove vedere in streaming L'acchiappasogni

Sufficiente, chiamarlo flop no / 9 Dicembre 2020 in L'acchiappasogni

Tratto da un’opera di Stephen King, l’acchiappasogni è un film piuttosto sufficiente. Il cast vanta attori come Thomas Jane, Morgan Freeman e Tom Sizemore, ottime scelte ed il risultato della loro recitazione è buono. La trama aveva il potenziale per essere molto più accattivante del risultato finale, con forzature ed alcuni piccoli errori di continuità che però non minano la visione del film. Non ha una narrazione lineare, con alcune rivelazioni fatte volutamente in ritardo, ma il tutto regge bene se seguito ovviamente. Parte come un horror ma poi si trasforma in un thriller, nella parte iniziale della pellicola ci sono più scene “esplicite” di orrore per poi perderle per strada, quindi se all’inizio gli amanti del genere horror potranno apprezzare alcune scene, verso la conclusione potrebbero rimanere delusi. L’ambientazione ricorda un altro noto film horror, piacevole per il genere, ma con una grande pecca, ossia gli effetti speciali. Nella pellicola molti effetti speciali non sembrano all’altezza dell’epoca di uscita del film, ed è alla fine un peccato, perché in alcune scene migliorano. Con una maggior caratterizzazione dei personaggi, e con effetti speciali di buona qualità, il film avrebbe potuto sicuramente avere un voto più alto, ma in conclusione non è di certo ne brutto ne un flop. Supera la sufficienza ma lascia l’amaro in bocca.

Leggi tutto

Sottovalutato! / 4 Novembre 2020 in L'acchiappasogni

A distanza di 17 anni questo film mi piace ancora come allora! Ricordo che avevo appena finito di leggere il romanzo di Stephen King quando uscì al cinema e non vedevo l’ora di andarci!!! Partiamo dal fatto che la differenza tra libro e film è notevole: la storia scritta da King è molto più intensa e interessante, il tipico stile dei tempi di “Stand By Me”, di un’amicizia davvero unita. E questo dettaglio nel film si perde un bel po’; nel romanzo ci sono dei passi sulle loro storie e sulle loro abilita, che purtroppo nel film non hanno avuto spazio.
Ma parliamo della pellicola: ci sono degli elementi chiave ormai noti al cinema (alieni, agenti speciali, mostricciatoli, sangue…) che peró si intrecciano in una storia avvincente, molta suspence e crescente interesse.
Il legame tra i protagonisti è fantastico e invidiabile che non ha molto spazio come dovrebbe.
Peccato è stato sottovalutato, colpa forse dei clichè horror o non so da cosa, ma merita un altro sguardo. Forse avrebbe avuto miglior adattamento in una miniserie… peró come pellicola in se, anche al di fuori del libro, é comunque di buona fattura.
Io un bel 7 glie lo do volentieri.

Leggi tutto

SOGNI SVANITI / 8 Settembre 2017 in L'acchiappasogni

L’acchiappasogni è decisamente bruttino. Purtroppo funziona solamente per un terzo (per metà se si vuole essere di manica larga).
La trama è interessante solo nei momenti in cui l’attenzione si focalizza sul gruppo di amici e sulle loro abilità, una sorta di “stand by me” soprannaturale.
I dialoghi sono spesso prolissi e di stampo espositivo (il dialogo tra Morgan Freeman ed il sodatino semplice sui soldati blu è un esempio perfetto).

Kasdan è decisamente più a suo agio nel raccontare i flashback rispetto alle sequenze horror/fantascientifiche. Le scene d’azione sono di cattivo gusto e tendono spesso al ridicolo

Degna di nota la fotografia, come degna di demerito è l’uso della computer grafica.
Avevo letto solo brutte recensioni e devo dire che non posso fare altro che accodarmi.
Uno spreco totale.

Voto: 4,5

Leggi tutto

Il voto sarebbe un 6.5 / 10 Settembre 2013 in L'acchiappasogni

Avevo letto il libro e poi avevo visto successivamente il film. Partito pessimista per molte recensioni negative, tutto sommato mi è piaciuto abbastanza.

Bah.. tanti voti bassi… / 23 Luglio 2013 in L'acchiappasogni

Mah… sarà che io adoro King… Ma a me è davvero piaciuto… Poi ho letto il libro, e mi è piaciuto ancora di più… Il film obiettivamente non spiega niente… Forse visto dopo la lettura del romanzo fa tutto un altro effetto… Per esempio un film proprio brutto tratto da King è The Mist, con trama, finale e significato stravolti… Qui c’è solo parte del senso che si perde tra i vari tagli alla storia, io me lo rivedo sempre con piacere…

Leggi tutto
inserisci nuova citazione

Non ci sono citazioni.