Recensione su Cattive acque

/ 20197.246 voti

Legal Thriller ambientalista / 29 Ottobre 2020 in Cattive acque

Interessante thriller legale che sembra quasi un romanzo di Grisham.
Robert Bilott (Mark Ruffalo) è un avvocato di Cincinnati che è appena diventato socio del suo studio; quel giorno si presenta nel suo ufficio il contadino Wilbur Tennant (Bill Campo), conoscente della nonna, che
gli chiedi di indagare su un possibile scarico di materiale chimiche da parte di un’azienda, la Dupont, nelle acque di un ruscello che ha avvelenato le sue mucche.
Film interessante con la battaglia legale che si protrae per tanti anni; Bilott inizialmente quasi rifiuta il caso ma poi pian piano se ne appassiona rischiando di trascurare la moglie Sarah (Anne Hathaway) e i figli. Visto che la battaglia si dilunga negli anni, il film ogni tanto
rallenta forse un po’ troppo ma si fa comunque ben seguire con un buon ritmo.
Nel resto del cast da citare Rim Robbins nei panni del capo di Bilott, Victor Garber è il responsabile della Dupont.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext