Cowboys & Aliens

/ 20115.2167 voti
Cowboys & Aliens

1873, Arizona. Il misterioso Jake Lonergan arriva nella desolata città chiamata Absolution senza alcun ricordo del suo passato. L'unico indizio che può collegare la sua attuale condizione a qualche ricordo è un braccialetto che ha al polso. Absolution non accoglie gli stranieri facilmente e vive sotto il pugno di ferro del colonnello Woodrow Dolarhyde. Quando la città viena attaccata dal cielo da essere sovranaturali, si scopre che Jake potrebbe essere l'unica salvezza, anche perchè lentamente comincia a riacquistare la memoria.
Andrea ha scritto questa trama

Titolo Originale: Cowboys & Aliens
Attori principali: Daniel CraigDaniel CraigOlivia WildeOlivia WildeHarrison FordHarrison FordSam RockwellSam RockwellWalton GogginsWalton GogginsClancy Brown, Keith Carradine, Adam Beach, Paul Dano, Ana de la Reguera, Abigail Spencer, Noah Ringer, David O'Hara, Toby Huss, Raoul Max Trujillo, David Midthunder, Matthew Taylor, Brian Duffy, Brendan Wayne, Gavin Grazer, Wyatt Russell, Julio Cedillo, Chad Randall, Buck Taylor, Cooper Taylor, Chris Browning, Jimmy Jatho, Kenny Call, Garret Noël, Troy Gilbert, Scout Hendrickson, Mo Brings Plenty, Phillip Pike, Paul Ortega, Robyn Simmons, Oliver Enjady, Robert Lee Bell, Maria Bethke, Todd Bethke, Michael J. Carnevale, David Cohen, Cassandra Rochelle Fetters, Scott Flick, Amanda Fresquez, Rosalinda Garcia, Mylo Ironbear, Benny James, Richard Allan Jones, Alexandria Morrow, Maxine Napoleon, Michael Neal Powell, Kelly Ruble, Charlene Adams Upton, Paul Marshall, Mostra tutti
Regia: Jon FavreauJon Favreau
Sceneggiatura/Autore: Alex Kurtzman, Roberto Orci, Damon Lindelof, Mark Fergus, Hawk Ostby
Colonna sonora: Harry Gregson-Williams
Fotografia: Matthew Libatique
Costumi: Mary Zophres, Helen Monaghan
Produttore: Bobby Cohen, Brian Grazer, Steven Spielberg, Ron Howard, Denis L. Stewart, Alex Kurtzman, Ryan Kavanaugh, Damon Lindelof, Randy Greenberg
Produzione: Usa
Genere: Azione, Fantascienza, Fantasy, Western
Durata: 119 minuti

Dove vedere in streaming Cowboys & Aliens

peccato / 29 Gennaio 2020 in Cowboys & Aliens

solito fumettone di Jon Favreau, banalotto e pieno dei soliti stereotipi. Ford e Craig sprecatissimi.

Particolare… / 28 Marzo 2013 in Cowboys & Aliens

E’ strano…. il mix tra western e fantascienza rende il film “quasi” una mezza frittellata anche se non delude poi tanto: non manca una giusta dose di azione e suspence… l’unico peccato è che il finale è prevedibile! 6.5

Semplicemente brutto! / 2 Gennaio 2013 in Cowboys & Aliens

Uno spreco di effetti speciali per un film completamente assurdo e brutto.
Trama imbarazzante.
Cosa rimane? La tristezza di aver perso del tempo…
State alla larga!!!
Ad maiora!

29 Dicembre 2012 in Cowboys & Aliens

In una parola….IMBARAZZANTE.

17 Dicembre 2012 in Cowboys & Aliens

ATTENZIONE su indicazione dell'autore, la recensione potrebbe contenere anticipazioni della trama

Dunque dunque, c’è Daniel Craig che si sveglia nel west con un coso, un marchingegno attaccato al polso. Abbatte a botte e fucilate quattro tizi, e poi arriva ad Absolution, cittadina dove impera il solito proprietario terriero, che è Harrison Ford. E ha il solito figlio coglione, che è il povero Paul Dano, a cui sempre queste parti da mattarello danno (come in Il petroliere) e solite cose; sta per esserci la resa dei conti quando… zap zap! Il villaggio viene attaccato dai laser delle navicelle aliene. Ora, si può capire che dei cowboys di fronte a delle navicelle aliene abbiano ben il diritto di mostrare almeno un iniziale comprensibile sgomento. Questi alieni rapiscono un sacco di gente e scappano. Quelli che prima stavano per uccidersi a pistolettate, guidati da Daniel e Harrison, partono alla loro ricerca, con anche un cane, un bambino e una donna troppo gnocca. E alla fine pure gli indiani. C’è tutto. Inutile dire che questo disparato gruppetto alla fine vincerà contro i cattivissimi alieni, che non si sa bene perché erano venuti sulla terra per estrarre l’oro (ma sticazzi, pure loro?-.-), e comunque son proprio stronzi. La differenza rispetto ai bmovies degli anni ’80, in cui si incontravano tipo, chessò, Maciste e i nazisti o qualche altro anacronismo simile, sta tutta nel fatto che qui alle spalle ci sta una macchina produttiva di quelle hollywoodiane prepotenti (siamo nel giro di Spielberg): per cui bombardamenti a manetta, gente che salta da un cavallo a una navicella, inseguimenti da Star Wars, effetti speciali seri, robe così. Insomma, commistione di canoni dei due generi, , shakeshakeshake, alla fine vinciamo, noi siamo diversi ma tutti insieme ce la facciamo, gli altri sono ancora diversi e molto probabilmente son stronzi, ecco. Però come baraccone era abbastanza divertente.

Leggi tutto
inserisci nuova citazione

Non ci sono citazioni.