Recensione su Biutiful

/ 20107.4160 voti

L’ultimo vero Inarritu / 22 Marzo 2017 in Biutiful

Continuerò sempre a preferirei primi film di Inarritu, rispetto agli ultimi Birdman e The Revenant:
se è vero che questi hanno notevoli virtuosismi visivi, i primi film del regista messicano erano assai più sobri visivamente, non avevano tutto questo bagaglio tecnico, sono però impregnati di straordinaria tensione e violenza emotiva.

E Biutiful è proprio l’ultimo film in cui si respira tutto ciò, prima che il regista si trasferisse ad Hollywood a fare film che, meriti e demeriti a parte, non si possono considerare quindi propriamente come sue creature, concepiti invece da grosse case di produzione.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext