Recensione su Doctor Who (2005)

/ 20058.6176 voti

impossibile votarlo! / 10 agosto 2015 in Doctor Who (2005)

ATTENZIONE su indicazione dell'autore, la recensione potrebbe contenere anticipazioni della trama

È difficile recensire questa serie tv, vuoi per il cambio di produttori, vuoi per il cambio del protagonista o per molte altre cose!
La serie fin dagli esordi del 2005 ha davvero centrato l’obiettivo: incalzante, fantasiosa, piena di azione, stupefacente, FANTASTICa!
Insomma, non si può non amare il decimo dottore, interpretato da MITICO David Tennant, e le sue mirabolanti avventure. È un dottore che trova accanto a sè ben 3 diverse compagne: la storica Rose Tyler, sempre pronta a seguirlo ovunque nel tempo e nello spazio; Martha Jones, compagna di passaggio e Donna Noble, la controparte umana del dottore. Ho adorato la quarta serie proprio per il successo della coppia Doctor-Donna!
Avventura totalmente diversa è quella in cui ritroviamo l’undicesimo Dottore, superbo Matt Smith, e la sua nuova piccola compagna Amelia Pond, il centenario Rory e la meravigliosa River. Dalla quinta alla settima stagione troviamo un trio, a volte quartetto, in luoghi e tempi inpensabili!
L’arrivo della nuova compagna Clara segna anche il passaggio del testimone al dodicesimo(tredicesimo) Dottore, Peter Capaldi, anche lui all’altezza del personaggio!
Ciò che a mio parere manca nella ottava stagione è inventiva, originalità, personalità. Mi spiego: purtroppo ogni puntata non è altro che una rivisitazione di vecchie avventure già affrontate dal dottore; sembra che non si abbiano più luoghi da visitare o nuovi personaggi da incontrare. Il cambio stilistico è azzeccato per il nuovo dottore, ma sembra che purtroppo manchi di una personalità convolgente, caratteristica preponderante dei precedenti due dottori. Molto spesso nelle puntate è Clara a trovare una via di fuga, è lei a prendere le decisioni che prima il dottore “imponeva” a chi lo seguiva. Parliamoci chiaro: Clara è fantastica, ma forse sta un po’ troppo giocando a fare il dottore, mentre quest’ultimo resta a guardare.
Che dire dei nemici che il dottore ha dovuto e deve affrontare durante i suoi viaggi?
Memorabili sono gli angeli piangenti, creature STATUARIE!!!
Meno simpatici sono i dalek e i cyberman. Tutti però trovano una collocazione perfetta nelle varie stagioni.
Non ci resta che aspettare la nona stagione, sperando in un cambio di registro inaspettato ma assolutamente sperato!!!

Lascia un commento

jfb_p_buttontext