Doctor Who (2005)

/ 20058.4195 voti
serie tvDoctor Who (2005)

Originario del pianeta Gallifrey, il Dottore viaggia nel tempo e nello spazio a bordo del TARDIS, un'astronave che all'esterno ha l'aspetto di una cabina del telefono, ma che all'interno è molto più grande di quanto non sembri da fuori. Nei suoi spostamenti si fa accompagnare da persone comuni che lo aiutano ad affrontare e sconfiggere nemici di vario genere.
schizoidman ha scritto questa trama

Titolo Originale: Doctor Who
STAGIONI/EPISODI: 13 Stagioni , 153 episodi, conclusa
Attori principali: Jodie Whittaker, Mandip Gill, John Bishop,
Creata da: Sydney Newman, Donald Wilson, C. E. Webber
Produzione: Gran Bretagna, Canada
Genere: Avventura, Drama, Sci-fi
Network: BBC One

Dove vedere in streaming Doctor Who (2005)

impossibile votarlo! / 10 Agosto 2015 in Doctor Who (2005)

ATTENZIONE su indicazione dell'autore, la recensione potrebbe contenere anticipazioni della trama

È difficile recensire questa serie tv, vuoi per il cambio di produttori, vuoi per il cambio del protagonista o per molte altre cose!
La serie fin dagli esordi del 2005 ha davvero centrato l’obiettivo: incalzante, fantasiosa, piena di azione, stupefacente, FANTASTICa!
Insomma, non si può non amare il decimo dottore, interpretato da MITICO David Tennant, e le sue mirabolanti avventure. È un dottore che trova accanto a sè ben 3 diverse compagne: la storica Rose Tyler, sempre pronta a seguirlo ovunque nel tempo e nello spazio; Martha Jones, compagna di passaggio e Donna Noble, la controparte umana del dottore. Ho adorato la quarta serie proprio per il successo della coppia Doctor-Donna!
Avventura totalmente diversa è quella in cui ritroviamo l’undicesimo Dottore, superbo Matt Smith, e la sua nuova piccola compagna Amelia Pond, il centenario Rory e la meravigliosa River. Dalla quinta alla settima stagione troviamo un trio, a volte quartetto, in luoghi e tempi inpensabili!
L’arrivo della nuova compagna Clara segna anche il passaggio del testimone al dodicesimo(tredicesimo) Dottore, Peter Capaldi, anche lui all’altezza del personaggio!
Ciò che a mio parere manca nella ottava stagione è inventiva, originalità, personalità. Mi spiego: purtroppo ogni puntata non è altro che una rivisitazione di vecchie avventure già affrontate dal dottore; sembra che non si abbiano più luoghi da visitare o nuovi personaggi da incontrare. Il cambio stilistico è azzeccato per il nuovo dottore, ma sembra che purtroppo manchi di una personalità convolgente, caratteristica preponderante dei precedenti due dottori. Molto spesso nelle puntate è Clara a trovare una via di fuga, è lei a prendere le decisioni che prima il dottore “imponeva” a chi lo seguiva. Parliamoci chiaro: Clara è fantastica, ma forse sta un po’ troppo giocando a fare il dottore, mentre quest’ultimo resta a guardare.
Che dire dei nemici che il dottore ha dovuto e deve affrontare durante i suoi viaggi?
Memorabili sono gli angeli piangenti, creature STATUARIE!!!
Meno simpatici sono i dalek e i cyberman. Tutti però trovano una collocazione perfetta nelle varie stagioni.
Non ci resta che aspettare la nona stagione, sperando in un cambio di registro inaspettato ma assolutamente sperato!!!

Leggi tutto

5 Giugno 2015 in Doctor Who (2005)

Conosco questa serie da anni, ma l’ho sempre seguita “a pezzi”. Da quando c’è Twelve, però, la sto seguendo assiduamente. Ebbene sì, quest’ultima stagione non piace a un cacchio di nessuno ma io la adoro. Intendiamoci, ho apprezzato tutti i dottori ma non ero mai riuscita ad appassionarmi veramente alle loro avventure. E mi spiaceva tantissimo perchè l’idea della serie è geniale e fantasiosa (prima o poi recupererò anche la serie con gli altri 8 dottori, mi incuriosisce molto vedere com’erano fatte le avventure di una volta).
Adesso finalmente le sto dedicando le corrette attenzioni. Trovo che Peter Capaldi sappia interpretare magistralmente il Dottore.. la sua espressività e modo di fare mi hanno veramente stregata. E non è affatto vero che è freddo!! Al contrario, se non facesse il duro sarebbe in balìa delle proprie emozioni. Trovo anche esilaranti i suoi “insulti” a Clara (“come stai bene stasera, ti sei lavata?” mi ha fatta morire, la voglio dire al lavoro!!) e penso che il suo modo di rapportarsi con lei sia molto tenero.
In compenso ho sempre detestato praticamente tutte le accompagnatrici (ahahah, manco fossimo a un night club) del Dottore e anche Clara non fa eccezione, la reputo volubile e alle volte si comporta da oca. Sarà che a me non piace quasi mai la protagonista in qualsiasi storia… Non parliamo poi di Amy Pond, è stata quella che ho odiato di più.

Comunque… voto 7 in generale facendo una media, anche se per me le prime stagioni sono un 6 e l’ultima un 8 (sì, vado controcorrente).

Ultima cosa… sono l’unica a trovare la Gomez inguardabile? Al par un om! (sembra un uomo)

Leggi tutto

Eterna / 28 Dicembre 2013 in Doctor Who (2005)

Serie senza tempo che continua a farci viaggiare con la fantasia come se fossimo ancora bambini. Dopo tutti questi anni riesce ancora a stupirci e a impressionarci, sempre. Stupenda.

21 Dicembre 2013 in Doctor Who (2005)

Nine come Dottore non mi piace più di tanto. Mentre trovo che Ten sia il migliore lo adoro proprio. Eleven e il secondo che mi piace ed e troppo simpatico. In quanto hai compagni del dottore la mia preferita in assoluto e Martha Jones. Dopo di lei River song e Clara. Adesso aspetto di conoscere Twelve.