Thomas Harris: informazioni sull'autore, filmografia completa e biografia

Male

Thomas Harris è nato nel 1940 a Jackson, Mississippi, USA. È cresciuto nella città di Rich, dove suo padre lavorava come agricoltore. Ha conseguito la laurea in inglese presso la Baylor University in Texas nel 1964. Mentre frequentava la scuola, ha anche lavorato per il giornale locale.

Dopo la laurea, Harris ha viaggiato per l’Europa per un po’. Tornato negli Stati Uniti, ha lavorato per l’Associated Press a New York. Non a caso, i suoi doveri per la stampa includevano la copertura di omicidi e altri crimini. Ciò ha contribuito ad alimentare la sua immaginazione nel mondo immaginario e ha iniziato a scrivere storie macabre per riviste che hanno iniziato a mostrare la sua attenzione per i dettagli che avrebbero reso i suoi romanzi successivi così popolari.

Nel 1975 scrisse il suo primo romanzo, Black Sunday, su un diabolico complotto per uccidere migliaia di persone con un dirigibile durante il Superbowl. Forse in anticipo sui tempi, il terrorismo dell’11 settembre 2001 ha trasformato molti stadi in zone interdette al volo per il timore di un simile attacco. Il libro è stato trasformato in un film… Black Sunday (1977) – pochissimi anni dopo la pubblicazione. Dopo il suo successo, ha dedicato la sua carriera interamente al romanzo di fantasia.

Nel 1981, Harris ha scritto il suo primo libro nella trilogia di Hannibal Lecter, Red Dragon. Sebbene il personaggio di Lecter non sia diventato famoso (o famigerato, a seconda dei casi) per un altro decennio, il libro ha dato vita a un film a base vaga, Manhunter – Frammenti di un omicidio (1986), che all’inizio fu rapidamente liquidato, incassando solo circa la metà del suo costo. Poi, nel 1988, Harris scrisse un altro romanzo sul personaggio di Lecter, Il silenzio degli innocenti. Questa volta, ha dato al personaggio più presenza, anche se non ha ancora dominato il libro. Quando questo è stato trasformato in un film tre anni dopo come Il silenzio degli innocenti (1991), è diventato un successo immediato e ha spazzato via i “Big 5” agli Academy Awards, diventando solo il terzo film a farlo.

Dopo il successo de Il silenzio degli innocenti sia in forma di film che di libro, c’è stata una crescente domanda tra i fan – e il produttore cinematografico Dino De Laurentiis — perché ci sia un altro capitolo nella serie di Hannibal Lector. Ci sono voluti 11 anni tra i romanzi, ma Harris finalmente ha consegnato di nuovo nel 1999 con il romanzo best-seller Hannibal. È stato trasformato in un film due anni dopo in Hannibal (2001) e, sebbene respinto da alcuni critici e fan per essersi allontanato dal libro in alcune parti (così come Jodie Foster ‘s non apparizione come agente Clarisse Starling), ha stabilito record di apertura nelle vendite al botteghino per un film R-rated.

A causa del grande incasso al botteghino e del fatto che Anthony Hopkins , che ha vinto un Oscar per il suo ruolo nel secondo film di Lecter, non ha interpretato Lecter in Manhunter – Frammenti di un omicidio (1986), De Laurentis e Harris si accordarono per realizzare una seconda versione del primo libro, questa volta propriamente intitolata Red Dragon (2002). Questa versione cinematografica era più in linea con il libro rispetto al primo film.

Incapace di sfuggire all’essere conosciuto come l’uomo che ha creato Lecter, Harris ha nuovamente accettato di fare non solo un altro romanzo sul personaggio, ma anche di scrivere il materiale per l’adattamento cinematografico. L’attuale titolo provvisorio è Dietro la maschera. Dal 2005, Harris risiede a Miami, Florida, e Sag Harbor, New York, USA.

Luogo di nascita: Jackson, Tennessee, USA
Data di nascita: 22/09/1940

Characters (1)
  • serie tv
    7.7/10 187 voti
    Leggi la scheda
Novel (6)
Screenplay (1)

Lascia un commento