1986

Manhunter - Frammenti di un omicidio

/ 19867.376 voti
Manhunter - Frammenti di un omicidio
Manhunter - Frammenti di un omicidio

Un ex agente dell'FBI viene richiamato in servizio per indagare sui delitti seriali compiuti da un maniaco. In passato, l'agente federale aveva deciso di ritirarsi, dopo un caso analogo e l'arresto del temibile cannibale Hannibal Lecter. L'uomo decide di rivolgersi proprio a lui, rinchiuso in un carcere di massima sicurezza, al fine di acciuffare il nuovo assassino.
Stefania ha scritto questa trama


Produzione: Usa
Genere: Thriller, Poliziesco

Masterpiece / 17 Luglio 2019 in Manhunter - Frammenti di un omicidio

Capolavoro sotto molti aspetti, regia e fotografia da urlo… una gioia per chi cerca cinema di qualità.

24 Agosto 2011 in Manhunter - Frammenti di un omicidio

Eccellente triller,primo capolavoro di uno dei miei registi preferiti,tratto dal romanzo ” Red Dragon ” di Tomas Harris e intelligentemente modificato in alcune parti la pellicola è pervasa da una tensione altissima per tutta la sua durata,la forza del film sta nel suggerire l’orrore che si cela dietro la maschera del serial killer soprannominato ” Dente di Fata ” infatti non vediamo mai compiersi materialmente nessun delitto,tutto è suggerito e affidato all’intuito dell’agente Graham interpretato da un bravo William Petersen ( non ancora imbolsito e pacificato capo del team di CSI Las Vegas ) il film vanta anche la prima apparizzione dello psichiatra cannibale Hannibal Lecter ( qui chissà perchè chiamato Lector ) diabolicamente interpretato non da Hopkins come nel sucessivo ” Silenzio degli Innoccenti ” ma da un’eccellente Brian Cox,si può notare che a differenza del film di Demme lo spazio dedicato a questo personaggio è nettamete inferiore,scelta che non inficia minimamente il risultato finale, infatti viene dato più spazio alla figura di ” Dente di Fata ” qui reso immortale da Tom Nohan capace di sfumature interpretative degne di un premio oscar,il risulato finale è un film memorabile, all’epoca risultò un mezzo flop al botteghino,oggi è giustamete cosiderato un cult movie.

Leggi tutto

31 Gennaio 2011 in Manhunter - Frammenti di un omicidio

Per me, il Mann più bravo e convincente.
Un buonissimo thriller, con la prima apparizione di Hannibal The Cannibal. Altro che Red dragon, tzé tzé tzé.