Francis Lai: note biografiche e filmografia completa

Francis Lai, talvolta scritto erroneamente Francis Lay, è stato un compositore francese di colonne sonore: solo in ambito cinematografico, tra film di fiction e documentari, ha composto più di 110 colonne sonore.
Dopo aver lasciato Nizza per Parigi, Lai trova lavoro nel mondo del cinema grazie a Claude Lelouch che gli affida la composizione della colonna sonora del film “Un uomo, una donna” (1966), di cui resta celeberrimo il motivo conduttore. Grazie al successo riscosso dal film di Lelouche, Lai acquisisce numerose commesse in Francia e all’estero, in particolare negli Stati Uniti e in Gran Bretagna.
Nel 1971, Lai vince il Golden Globe e l’Oscar per la colonna sonora del film romantico “Love Story” (1970) di Arthur Hiller. Particolarmente attivo fra gli anni Settanta e Novanta, Lai compone le colonna sonore di “Anima persa” (1977) e “Tolgo il disturbo” (1990) di Dino Risi, “Oci ciornie” (1987) di Nikita Mikhalkov, “Un uomo, una donna oggi ” (1986), “I miserabili” (1995), “Parliamo delle mie donne” (2014) e “Una vita non basta” (1988) ancora di Lelouch (questo lavoro gli vale un César).

Luogo di nascita: Nice, Alpes-Maritimes, France
Data di nascita: 26/04/1932

Music (31)
Original Music Composer (33)

Lascia un commento

jfb_p_buttontext