John Shea: Biografia completa, filmografia completa, scheda Attore

Male
John Shea

L'attore John Shea, bello, dal viso magro e dai capelli ricci, è principalmente noto al pubblico televisivo per il suo ruolo ricorrente nei panni del malvagio Lex Luthor nella serie TV dei primi anni '90 Lois & Clark – Le nuove avventure di Superman (1993).

John Victor Shea III è nato nel 1949 a North Conway, New Hampshire, da Elizabeth Mary (Fuller) e dal dottor John Victor Shea, insegnante, allenatore e assistente sovrintendente delle scuole. È di origine irlandese e tedesca. John è cresciuto in Massachusetts e ha conseguito il BA dal Bates College, che ha ottenuto grazie a dibattiti e borse di studio sul calcio. Ha poi frequentato la Yale University e ha conseguito un MFA in regia presso la sua School of Drama.

Dopo il lavoro teatrale a New York, incluso il suo ritratto di Parigi in una produzione di "Romeo e Giulietta" (1977), il primo avviso sulla telecamera è arrivato in TV con il suo ritratto reverenziale di Joseph nel mini-film The Nativity (1978). Qualche anno dopo su pellicola è apparso nel piccolo ma memorabile ruolo dell'idealista americano appassionato e sfortunato che diventa una vittima della politica cilena dilaniata dalla guerra in Costa-Gavras 'Thriller vincitore del premio Oscar Missing – Scomparso (1982). Sebbene Jack Lemmon e Sissy Spacek , che hanno interpretato rispettivamente il padre e la moglie disperati, sono stati nominati agli Oscar per le loro interpretazioni da protagonista, il ruolo di John è stato centrale nel cuore del film e ha avuto un impatto notevole. L'attore è stato successivamente premiato da Amnesty International per il suo lavoro politico dopo l'uscita del film.

I complimenti della critica, così come i premi, sono giunti nella direzione di John nel corso degli anni sul palcoscenico, al cinema e in TV. Nel film Windy City (1984) di fronte Kate Capshaw , ha vinto il premio come miglior attore al Festival di Montreal. Sul palco, ha ricevuto un Drama Desk Award per "American Days", un Obie Award per "The Dining Room" e un Theatre World Award nel 1976 per il suo ritratto dello studente ebreo "Avigdor" in "Yentl". Il ruolo è stato successivamente interpretato da Mandy Patinkin in Barbra Streisand adattamento cinematografico del 1983. In televisione, John è stato premiato con l'ambito Emmy per la sua rappresentazione del marito in difficoltà e aspirante padre che tocca un caso legale nella miniserie, Baby M (1988).

In una carriera piena di versatilità notevole, scelte interessanti e parti impegnative, John ha interpretato di tutto, da un giovane nazista nella miniserie Hitler’s S.S.: Portrait in Evil (1985) a "Robert F. Kennedy" in stile epico Kennedy (1983). Ha mantenuto vivo il suo volto nelle parti degli ospiti nel corso degli anni in serie ben accolte come Sex and the City (1998), I racconti della cripta (1989), I viaggiatori delle tenebre (1983), Law & Order – I due volti della giustizia (1990) e Medium (2005). Un regista irlandese-americano in erba, John ha co-scritto, diretto ed è apparso nel film a basso budget Southie (1998), un dramma ambientato nella sezione irlandese-americana di Boston. Il film ha vinto il premio della giuria per il miglior film indipendente al Seattle International Film Festival del 1998.

Nel millennio, John ha trovato popolarità su Mutant X (2001) serie di fantascienza che interpreta il ruolo di "Adam Kane". Basato su "X-Men" della Marvel Comic, ha ricevuto una nomination per il prestigioso Gemini Award canadese come miglior attore. Appare anche in un ruolo ricorrente in Gossip Girl (2007) e ha avuto una parte regolare nella serie drammatica d'azione Agent X (2015) con protagonista Sharon Stone .

Inoltre, è stato anche visto in una serie di drammi tra cui The Insurgents (2006) con Mary Stuart Masterson ; il britannico Framed (2008) e il dramma indiano Achchamundu! Achchamundu! (2009), più il Jessica Alba Dramma, I numeri dell’amore (2010), il ruolo del titolo in Julius Caesar (2010), l'opus horror 51 (2011), il dramma psicologico Anatomy of the Tide (2013) e il mistero del crimine La signora in grigio (2017), che ha anche scritto e diretto.

Sceneggiatore e interprete di audiolibri oltre a tutti i suoi altri talenti, John vive con la sua seconda moglie, la pittrice Melissa MacLeod, e la sua famiglia risiede a New York e sull'isola di Nantucket, dove è stato membro fondatore del Nantucket Film Festival e è Direttore artistico del Nantucket Theatre Workshop. Ha un figlio, Jake, dal suo primo matrimonio, e due figli, Miranda e Caiden, dalla moglie Melissa.

Luogo di nascita: North Conway, New Hampshire, USA
Data di nascita: 14/04/1949

Lascia un commento