Sharon Stone: Biografia completa, filmografia completa, scheda Attrice

Female
Sharon Stone

Sharon Stone è nata e cresciuta a Meadville, una piccola città della Pennsylvania. Suo padre severo era un operaio e sua madre era una casalinga. Era la seconda di quattro figli. All'età di 15 anni, ha studiato alla Saegertown High School, in Pennsylvania, e alla stessa età, è entrata alla Edinboro State University of Pennsylvania, e si è laureata in scrittura creativa e belle arti. Era una ragazza molto intelligente (con un QI di 154), divenne un topo di biblioteca e una volta fu detto che un lavoro adatto a lei (e al suo cervello) sarebbe diventato un avvocato. Tuttavia, il suo primo amore era ancora i film in bianco e nero, in particolare quelli che presentavano Fred Astaire e Ginger Rogers . Così, la diciassettenne Sharon si è inserita nella contea di Miss Crawford e ha vinto il concorso di bellezza.

Dal lavoro part-time come controfigura di McDonald's, ha lavorato fino a diventare una Ford modello di successo, sia negli spot televisivi che nelle pubblicità stampate. Nel 1980 ha debuttato come attrice Woody Allen 'S Stardust Memories (1980) come "bella ragazza in treno". La sua prima parte parlante, tuttavia, era in Wes Craven film horror, Benedizione mortale (1981). Ha lottato in molte parti dei film B, in particolare Allan Quatermain e le miniere di re Salomone (1985) e Action Jackson (1988). Era anche sposata nel 1984 con Michael Greenburg , il produttore di MacGyver (1985), ma hanno divorziato due anni dopo.

Ha finalmente avuto la sua grande occasione con Arnold Schwarzenegger nel Atto di forza (1990) e ha anche posato nudo per Playboy, una mossa audace per un'attrice di 32 anni. Ma ha funzionato; ha ottenuto il ruolo di rivoluzionaria romanziera sociopatica, "Catherine Tramell", in Basic Instinct (1992). La sua scena di interrogatori è diventata un classico nella storia del cinema e la sua interpretazione ha affascinato tutti, dagli spettatori di MTV, che l'hanno onorata con Most Desatable Female e Best Female Performance Awards, a una nomination al Golden Globe per la migliore attrice. Dopo che è diventata famosa, non ha voluto essere in tipografia, quindi ha interpretato una vittima Sliver (1993) e, in Trappola d’amore (1994), era la moglie distaccata, estranea di Richard Gere . Questi film non "funzionavano", quindi si è ritrovata in ruoli più aggressivi, come Lo specialista (1994) con Sylvester Stallone e Pronti a morire (1995) con Gene Hackman .

Ma non è stato fino a quando ha interpretato una moglie bellissima ma pazza di droga Robert De Niro nel Casinò (1995) che ha ottenuto molto più della sola fama e fortuna – ha anche ricevuto il riconoscimento dell'industria cinematografica per la sua capacità di recitazione. Ha ricevuto il suo primo Golden Globe e una nomination all'Oscar. Successivamente ha girato un paio di film, collaborando con Isabelle Adjani nel Diabolique (1996), e come una donna in attesa della sua pena di morte in Italia Difesa ad oltranza (1996). Nel 1998, ha sposato un editore di giornali, Phil Bronstein ma hanno divorziato più tardi nel 2004. Ha ricevuto la sua terza nomination ai Golden Globe per Basta guardare il cielo (1998), un film che la sua compagnia, "Chaos", è stata anche co-esecutiva. L'anno successivo, ha interpretato il ruolo principale in Gloria (1999) ed è entrata nel suo primo ruolo comico in La dea del successo (1999), che le ha dato un'altra nomination ai Golden Globe.

Sharon Stone, una diva che apprezza molto la sua fama conquistata duramente, è ora madre di tre figli: Roan, Laird e Quinn.

Luogo di nascita: Meadville, Pennsylvania, USA
Data di nascita: 10/03/1958

Lascia un commento

jfb_p_buttontext