Francisco Rabal: Biografia completa, filmografia completa, scheda Attore

Male
Francisco Rabal

Francisco Rabal (8 marzo 1926 – 29 agosto 2001), forse meglio conosciuto come Paco Rabal, era un attore spagnolo nato ad Águilas, una cittadina della provincia di Murcia, in Spagna. Nel 1936, dopo lo scoppio della guerra civile spagnola. Rabal e la sua famiglia lasciarono Murcia e si trasferirono a Madrid. Il giovane Francisco ha dovuto lavorare come commesso di strada e in una fabbrica di cioccolato. Quando aveva 13 anni, lasciò la scuola per lavorare come elettricista a Estudios Chamartín. Rabal ha ottenuto alcuni lavori sporadici come extra. Dámaso Alonso e altre persone gli hanno consigliato di tentare la fortuna con una carriera nel teatro. Negli anni seguenti, ha ottenuto alcuni ruoli in compagnie teatrali come Lope de Vega o María Guerrero. Fu lì che conobbe l'attrice Asunción Balaguer; si sposarono e rimasero insieme per il resto della vita di Rabal. Anche la loro figlia, Teresa Rabal, è un'attrice. Nel 1947 Rabal ottenne alcuni lavori regolari in teatro. Ha usato il suo nome completo, Francisco Rabal, come nome d'arte. Tuttavia, le persone che lo conoscevano lo chiamavano sempre Paco Rabal. (Paco è la forma familiare di Francisco.) "Paco Rabal" è diventato il suo nome d'arte non ufficiale. Durante gli anni '40, Rabal iniziò a recitare nei film come extra, ma fu solo nel 1950 che fu ingaggiato per la prima volta in ruoli parlanti, e interpretò ruoli romantici e ladri. Ha recitato in tre film diretti da Luis Buñuel – Nazarín (1959), Viridiana (1961) e Belle de jour (1967). William Friedkin pensò a Rabal per il cattivo francese del suo film del 1971 The French Connection. Tuttavia, non riusciva a ricordare il nome di "quell'attore spagnolo". Per sbaglio, il suo staff ha assunto un altro attore spagnolo, Fernando Rey. Friedkin scoprì che Rabal non parlava inglese o francese, quindi decise di mantenere Rey. Rabal ha precedentemente lavorato con Rey in Viridiana. Rabal, tuttavia, ha lavorato con Friedkin nel classico di culto Sorcerer (1977), candidato al premio Oscar, un remake di The Wages of Fear (1953). Durante la sua carriera, Rabal ha lavorato in Francia, Italia e Messico con registi come Gillo Pontecorvo, Michelangelo Antonioni, Luchino Visconti, Valerio Zurlini, Jacques Rivette e Alberto Lattuada. È ampiamente considerato che le migliori interpretazioni di Rabal siano arrivate dopo la morte di Francisco Franco nel 1975. Negli anni '80, Rabal ha recitato in Los santos inocentes, vincendo il premio come miglior attore al Festival di Cannes, in El Disputado Voto del Señor Cayo e anche in TV serie Juncal. Nel 1989, è stato membro della giuria del 39 ° Festival Internazionale del Cinema di Berlino. Nel 1999 ha interpretato il personaggio di Francisco Goya in Carlos Saura Goya en Burdeos, vincendo un premio Goya come miglior attore. Francisco Rabal è l'unico attore spagnolo ad aver conseguito un dottorato honoris causa presso l'Università di Murcia. L'ultimo film di Rabal era Dagon, un film che gli era dedicato proprio prima dei titoli di coda. La dedica recitava "Dedicato a Francisco Rabal, un attore meraviglioso e un essere umano ancora migliore". Rabal morì nel 2001 per enfisema dilatativo compensativo, mentre era su un aereo in viaggio per Bordeaux, quando stava tornando dal premio al Montreal Film Festival.

Luogo di nascita: Águilas, Murcia, Región de Murcia, Spain
Data di nascita: 08/03/1926
Data di morte: 29/08/2001

Lascia un commento

jfb_p_buttontext