?>Recensione | Yattaman - Il film | Yatta-yatta-yatta…...

Recensione su Yattaman - Il film

/ 20096.252 voti

Yatta-yatta-yatta… can! / 26 ottobre 2014 in Yattaman - Il film

Più giapponese di così!
Miike Takashi mette le mani su una materia ultra-(nippon)pop come l’anime anni Settanta Yattaman della Tatsunoko e lo ripropone in real action con tutti i crismi del caso, tempi dilatati e relativi nonsense (per un occidentale) compresi.
In primo luogo, mi domando: in quale altro luogo sulla Terra, se non in Jappolandia, qualcuno avrebbe potuto dar vita ad una creatura cinematografica del genere, permettendole di mantenere un’indubbia qualità formale e perfino coerenza narrativa?
Sfido qualsiasi autore extra-nipponico a cimentarsi con un lavoro del genere, senza scadere nel puro ridicolo: Miike, infatti, è riuscito a creare un universo sussistente e paradossalmente plausibile, manipolando un linguaggio non solo di impostazione sci-fi e fantastica, ma addirittura surreale.
Sono incapace di dare un voto a questo lungometraggio ipertrofico, perché la sua follia visiva e narrativa esula da qualsiasi mia scala di valore. Diciamo che mi sono trovata davanti ad un fuoriclasse.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext