2003

Una settimana da Dio

/ 20036.7991 voti
Una settimana da Dio
Una settimana da Dio

Nostante sia un famoso reporter e sia fidanzato con una ragazza che ama, Bruce non riesce a essere felice. Alla fine di una giornata disastrosa, si sfoga prendendosela con Dio. Non si immagina neppure che Dio gli comparirà in forma umana per fargli prendere il suo posto, concedendogli di prendere il suo posto per una settimana, trovandosi a gestire i suoi poteri.
jerikam ha scritto questa trama

Titolo Originale: Bruce Almighty
Attori principali: Jim CarreyMorgan FreemanJennifer AnistonPhilip Baker HallCatherine BellLisa Ann Walter, Steve Carell, Nora Dunn, Eddie Jemison, Paul Satterfield, Mark Kiely, Sally Kirkland, Tony Bennett, Timothy Di Pri, Brian Tahash, Lou Felder, Lillian Adams, Christopher Darga, Jack Jozefson, Mark Adair-Rios, Enrique Almeida, Noel Gugliemi, Rolando Molina, Emilio Rivera, Mary Pat Gleason, Don Dowe, P. J. Byrne
Regia: Tom Shadyac
Sceneggiatura/Autore: Steve Oedekerk, Steve Koren, Mark O'Keefe
Colonna sonora: John Debney
Fotografia: Dean Semler
Costumi: Judy L. Ruskin, Bill Edwards
Produttore: Roger Birnbaum, Michael Bostick, James D. Brubaker, Jim Carrey, Steve Koren, Mark O'Keefe, Tom Shadyac, Gary Barber, Steve Oedekerk
Produzione: Usa
Genere: Drammatico, Commedia, Fantascienza, Fantasy
Durata: 101 minuti

Ricordavo meglio…ma è sufficiente / 6 Maggio 2017 in Una settimana da Dio

Un film che avrà visto una miriade di volte quando uscì con gli amici, che veramente, come detto anche nella recensione sotto, mi faceva morire dal ridere. Rivisto oggi, ha perso, devo dire, tanto di quella carica di divertimento così clamorosa che mi suscitava da ragazzino, ma la buona interpretazione salva una storia che in realtà sa davvero poco: Bruce (Jim Carrey) è un reporter scontentissimo della propria vita, fidanzato con una bella ragazza (Jennifer Aniston), con il suo rivale “anchorman” (Steve Carell) che odia profondamente. Un giorno tutto va ancora più storto e lui si rivolge a Dio, criticandolo profondamente. Questo si manifesta sotto forma di Morgan Freeman e gli dà i suoi poter. Bruce scoprirà che essere Dio non è così figo come può sembrare. Insomma, niente di particolare, ma grazie a Jim Carrey si ride tanto e poi fa sempre piacere avere nel cast Morgan Freeman, almeno per me. Solo che non è il filmone che ricordavo.

Leggi tutto

Me-ra-vi-glio-so / 13 Maggio 2012 in Una settimana da Dio

Esilarante oltre ogni aspettativa…

La scena dove apre “la minestra” come Mosè è sensazionale…