Recensione su The Forger - Il falsario

/ 20145.38 voti

Che brutturia / 18 Novembre 2020 in The Forger - Il falsario

Film deprimente , sia per contenuti che per idee bislacche e mal realizzate.
Praticamente la storia del ragazzino più sfortunato dell’universo : madre sconosciuta…e quando la conosce, scopre che è una mezza impasticcata drogata che vive in una baracca stile mamma-di-Eminem in 8 Mile…il babbo (un John Travolta così imbottito di plastica, che sembra più un manichino che un essere umano) , un galeotto falsario…il nonno , un burbero truffatore pure lui…cosi come lo zio.
Finita qui? no! Il ragazzino è pure malato terminale di cancro.
E come ultimo desiderio , ha proprio quello di partecipare a un colpo gobbo organizzato dall’allegra brigata.
Fa una comparsata anche la Scotti di Suits, sempre una bella presenza.
Travolta ormai mi sembra + bollito del bollito che faceva mia nonna a Natale , però è un peccato vedere sprecati così un Christopher Plummer e un rampante Tye Sheridan.
A cui consiglierei di fare un test del DNA con Tom Hardy, visto che in viso ne è la copia sputata

Lascia un commento

jfb_p_buttontext