?>Recensione | Spectre | 24° Film di James Bond

Recensione su Spectre

/ 20156.3164 voti

24° Film di James Bond / 19 novembre 2015 in Spectre

Il quarto con Daniel Craig protagonista; il film è la diretta prosecuzione del film precedente “Skyfall”.
Scene d’azione con varie ambientazioni: il prologo a Città del Messico con i festeggiamenti per il giorno dei morti, a Roma per uno spettacolare inseguimento automobilistico lungo il Tevere, sulle Alpi Austriache per un ritorno sulla neve di James Bond (anche se non sugli sci).
Trama intricata ma non troppo, un buon cast dove spicca il cattivo Christoph Waltz che interpreta Blofeld già comparso in altri film della serie, la bella Lea Seydoux nel ruolo di Madeleine Swann, in una piccola parte Monica Bellucci e il resto del team dei servizi segreti dove Ralph Fiennes è il nuovo M.
C’è anche Dave Bautista, wrestler protagonista de “I guardiani della galassia”, nei panni di un antagonista di Bond.
James Bond è un pò come Dylan Dog, ogni donna che incontra non sa resistere al suo fascino (in questo episodio forse un pò forzate entrambe le “conquiste”).
Film con un buon ritmo, varie citazioni di precedenti episodi della serie e spettacolari scene d’azione.
Piccola particolarità: in sala eravamo in 7 a vederlo (giorno settimanale, finito un pò tardi).

Lascia un commento

jfb_p_buttontext