?>Recensione | Skyfall | Noioso Bond

Recensione su Skyfall

/ 20126.9370 voti

Noioso Bond / 15 agosto 2015 in Skyfall

Uno degli episodi più noiosi della saga di 007, che conferma – dopo Quantum of solace – che quella dello splendido Casino Royale era stata una falsa alba, e che il Bond di Daniel Craig si è allineato mestamente al Bond di Pierce Brosnan nella totale irrilevanza.
L’azione si prolunga inverosimilmente, senza sorprese e senza idee originali, poi a tratti appare affrettata: così l’episodio della Bond-girl Séverine viene sbrigato in modo talmente sintetico che è persino difficile capire cosa succede (Bond, per inciso, non appare eccessivamente turbato dall’esito finale). L’insopportabile Javier Bardem è il solito cattivo psicopatico e sopra le righe, ma nel contesto di un film che ambisce chiaramente a una certa serietà l’effetto è disastroso.
Salverei soltanto la scena tra i grattacieli di Shanghai (che strizza l’occhio a Blade Runner) e la prova di Naomie Harris, una Moneypenny no-nonsense abbastanza efficace.
Sorprendente e incomprensibile il successo di critica del film.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext