Recensione su Non sposate le mie figlie 2

/ 20196.415 voti

Il voto sarebbe un 6.5 / 14 Gennaio 2020 in Non sposate le mie figlie 2

Discreto seguito del film del 2014.
Stavolta il film si sofferma maggiormente sui quattro generi che hanno qualche problema a vivere in Francia.
David continua ad avere progetti “strambi” in cui cerca di coinvolgere i cognati e vede che la Francia lo supporta molto poco per il suo lavoro e vorrebbe tornare in Israele; Chao vive sempre nel terrore di subire un’aggressione razzista; Rachid è stanco di difendere donne con il burqua che si rivolgono a lui per assonanza di razza; Charles vorrebbe recitare ma sembra che per una persona di colore in Francia non ci siano molti ruoli disponibili e sogna di andare a Bollywood. Inoltre la sorella di Charles, Viviane, vuole sposarsi ma anche in questo caso i genitori avranno una sorpresa (soprattutto il padre).
Alcuni momenti divertenti altri più di riflessione sull’integrazione razziale (e stiamo parlando della Francia che è comunque molto più avanti di noi da questo punto di vista); bellissima la scena in cui i genitori scoprono l’identità dell’amante di Viviane.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext