Recensione su Il mio nome è Nessuno

/ 19737.197 voti

Incredibilmente banale / 3 Maggio 2014 in Il mio nome è Nessuno

Questo film è un collage dei soliti luoghi comuni dei western. Il soggetto non è male, si poteva trarne un bel film, ma la sceneggiatura è terribilmente infantile e il lavoro di regia e montaggio non è chissà che. Particolarmente irritanti le numerose scene velocizzate alla filmetto comico di terza categoria, che fanno colare a picco il livello del film (va bene una volta, ma l’effetto è decisamente abusato, davvero tremendo poi quando associato alla transizione alla Looney Tunes). Peccato sia per le bellissime musiche del maestro Morricone che per il cast, che è interessante e prometteva molto bene. Ho amato Terence Hill nei panni di Trinità, ma in questo film l’ho trovato insipido e perfino grottesco, con quelle smorfie che né fanno ridere né gli aggiungono espressività, si limitano a far scendere la sua interpretazione al livello del buffone occasionale.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext