Vita di Pi

/ 20127.4562 voti
Vita di Pi

Dall'omonimo romanzo di Yann Martel. La sfida per la sopravvivenza di Pi, giovane ragazzo indiano figlio del proprietario di uno zoo, scampato a un naufragio. Si risveglierà a bordo di una scialuppa, tenuto sotto mira dalla tigre del bengala Richard Parker.
Anonimo ha scritto questa trama

Titolo Originale: Life of Pi
Attori principali: Suraj SharmaIrrfan KhanAyush TandonGautam BelurAdil HussainTabu, Ayaan Khan, Mohd Abbas Khaleeli, Vibish Sivakumar, Rafe Spall, Gérard Depardieu, James Saito, Jun Naito, Andrea Di Stefano, Shravanthi Sainath, Elie Alouf, Padmini Ramachandran, T.M. Karthik, Amarendran Ramanan, Hari Mina Bala, Wang Bo-Chieh
Regia: Ang Lee
Sceneggiatura/Autore: David Magee
Colonna sonora: Mychael Danna
Fotografia: Claudio Miranda
Costumi: Arjun Bhasin
Produttore: Ang Lee, Dean Georgaris, Gil Netter, David Womark
Produzione: Usa, Taiwan, Gran Bretagna
Genere: Orientale, Drammatico, Azione
Durata: 127 minuti

Affascinante…. 7 / 17 Maggio 2015 in Vita di Pi

Un film di Ang Lee che una volta tanto mi colpisce nel senso buono. Un eccellente lavoro di regia, fotografia e effetti speciali che rendono bene su una sceneggiatura che rimanda a Big Fish e Cast Away, ma molto più profondo e avventuroso. Siamo tutti un pò come Pi, affascinati dalla vita, temprati dagli ostacoli e affezionati a molto, ma il messaggio che ci lascia è significativo e profondo. Ve lo consiglio, un film col cuore in mano. 7.

Leggi tutto

7,5 / 16 Settembre 2014 in Vita di Pi

Carino, le ambientazioni mi sono piaciute molto e anche il racconto reale che non mi aspettavo

11 Febbraio 2014 in Vita di Pi

Effetti speciali resi bene, buona fotografia, bellissime musiche, ma trama molto lenta, monotona e a tratti noiosa, un vero peccato.

28 Dicembre 2013 in Vita di Pi

Bel film di Ang Lee. Ottimo l’inizio con i titoli di testa sulle scene fantastiche dello zoo; prima parte un pò più lenta con Pi adulto che introduce la sua storia a uno scrittore. Poi la parte più interessante e avventurosa con il naufragio di Pi con la tigre come unica compagna, Richard Parker splendido esemplare di tigre del bengala. Il film è orientato verso una componente religiosa con la fede di Pi; bellissima storia.
In una piccola parte come cuoco di bordo, non troppo simpatico e un pò razzista, compare Gerard Depardieu.

Leggi tutto

6 Maggio 2013 in Vita di Pi

Premesso che non sono per nulla un sostenitore del cinema di Ang Lee – che ritengo alquanto sopravvalutato negli ambienti hollywoodiani – ho deciso di dargli una chance con questo film che mi hanno detto tutti essere molto bello…
E’ innegabile che dal punto di vista formale Vita di Pi sia molto ben realizzato: splendida la fotografia, con toni caldi, quasi paradisiaci – non so se sia la presenza della tigre o la scelta dei colori che mi fa pensare a Dalì – molto poetiche le scene in mare e ben fatto anche il montaggio.
Ma se bastasse qualche bella immagine per portarsi a casa la statuetta per la miglior regia, distribuirebbero premi a destra e a manca.
Il film racchiude un messaggio filosofico ed esistenziale interessante ma a tratti sembra voler mettere troppa carne al fuoco e nel finale l’ho trovato un pò scontato.
Una metafora di vita, una storia sulla crescita dell’individuo, un inno alla religiosità interiore.
Un pò buddhista, un pò new age, è interessante ma non sconvolgente.
Di certo è migliore di tutti i precedenti film di Ang Lee che ho visto ma non è così particolare, secondo me, nè così innovativo da meritare un Oscar come miglior film.

Leggi tutto