Recensione su Il cavaliere oscuro

/ 20088.11146 voti

Tre galletti!! / 10 Gennaio 2012 in Il cavaliere oscuro

Due galli sono spesso troppi per uno stesso pollaio. Bene, qui ne abbiamo tre. Tre personaggioni dall’impatto devastante. L’impavido condottiero Batman, un incorruttibile distillato di tempra morale, abbigliato da ratto volante, al servizio della comunità. Il folle e drammatico Joker (sì, sì, strepitosamente interpretato dal compianto Heath Ledger, ci mancherebbe…), una ruvida supposta nel c…uore di Gotham, fatta di sociopatia criminale, degenerazione umana e disprezzo per la vita (propria e altrui). Il buon Dent, procuratore distrettuale sinonimo di onestà prima, folle criminale sfigurato alla boia cane poi. Insomma, queste tre personalità, così magistralmente costruite, già sarebbero sufficienti ad eleggere questo film nell’olimpo degli action-movie. Quanto meno di quelli a sfondo fumettistico, ma non solo. Poi metteteci la trama di buona fattura, le musiche, gli effetti speciali, la lotta tra il bene e il male a colpi di follia e controfollia (mascherata da razionalità nel caso di Batman e Dent) e il giuoco è bell’e fatto. Una pellicola d’atmosfera. Un trittico di spessore.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext