?>Recensione | I guardiani del destino | Philip K Dick e la...

Recensione su I guardiani del destino

/ 20116.4275 voti

Philip K Dick e la squadra riparazioni / 27 giugno 2011 in I guardiani del destino

Buon esordio alla regia per George Nolfi, sceneggiatore di The Bourne Ultimatum e Ocean’s Twelve, che si ispira ad una storia di Philip Dick e mette in piedi un film interessante e di classe, supportato dall’ottima interpretazione di Matt Damon, sicuramente uno dei più solidi e promettenti attori del cinema americano.
I concetti di caso e di destino si declinano nella storia di un promettente senatore che si innamora di una donna sconosciuta da cui degli strani individui cercheranno in tutti i modi di separarlo.
La squadra riparazioni (The adjustment bureau) rappresenta chi è convinto che gli impulsi irrazionali e l’istintività congenita dell’essere umano siano la causa della rovina della specie. Il controllo dei propri istinti dovrebbe essere la via con cui regolare la società e permettere all’essere umano di rivelare il suo lato migliore.
Un interessante riflessione a cui si oppone il desiderio di ribellione del protagonista, disposto a tutto per non tradire i suoi sentimenti.
Un buon thriller, equilibrato e piacevole, intessuto della giusta dose di mistero.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext