Recensione su Fuga dal pianeta Terra

/ 20136.115 voti

Favoletta da scaffale. Belle alcune gag. / 30 Aprile 2016 in Fuga dal pianeta Terra

Dal pianeta Baab, Scotch Supernova è un eroe che compie missioni di salvataggio in tutto l’universo. Mentre lui dona braccia e gambe alle missioni, dalla cabina di comando riceve istruzioni dal fratello Gary, il cervellone che lo toglie frequentemente dai guai in cui Scorch si ficca per la sua spavalderia o disattenzione. Un giorno Scorch viene arruolato per una missione nel pianeta oscuro (il pianeta Terra), nella quale verrà catturato e conoscerà altri esseri come lui, con i quali condividerà il “soggiorno forzato”, in attesa che suo fratello Gary…

Da grandi case d’animazione come la Disney, con i suoi grandi classici, e poi con la Pixar e i suoi capolavori, abbiamo imparato che i film d’animazione non sono soltanto per i bambini. Molto spesso invece costruiscono più livelli di lettura, riuscendo a divertire e appassionare i bambini e far riflettere, talvolta profondamente, gli adulti. Purtroppo questo spessore narrativo non è riscontrabile in “Fuga dal pianeta terra”, che piuttosto si accontenta di intrattenere il pubblico più grande solo attraverso gag sul mondo della contemporaneità, dalla politica allo show business, comunque piuttosto riuscite e divertenti . Pur tuttavia rimane un prodotto godibile, di certo leggero, anche eccessivamente, tanto da non lasciar quasi traccia a fine visione. Sono 82 minuti di sospensione del pensiero, una favola che non nuoce e non arricchisce, e che non dimentica di far divertire coloro i quali il film è principalmente rivolto.

http://dreamingcinema.it/fuga-dal-pianeta-terra/

Lascia un commento

jfb_p_buttontext