2013

American Hustle - L'apparenza inganna

/ 20136.8606 voti
American Hustle - L'apparenza inganna
American Hustle - L'apparenza inganna

Un truffatore e la sua compagna si vedono costretti a collaborare loro malgrado con un agente federale, nel corso di indagini a cui sono legati esponenti della mafia e della politica.
Stefania ha scritto questa trama

Titolo Originale: American Hustle
Attori principali: Christian BaleAmy AdamsBradley CooperJennifer LawrenceJeremy RennerLouis C.K., Jack Huston, Michael Peña, Shea Whigham, Alessandro Nivola, Elisabeth Röhm, Paul Herman, Saïd Taghmaoui, Matthew Russell, Thomas Matthews, Adrian Martinez, Anthony Zerbe, Colleen Camp, Steve Gagliastro, Christopher Tarjan, Zachariah Supka, Christy Scott Cashman, Simon Hamlin, Martie Barylick, Dawn Olivieri, Erica McDermott, Dicky Eklund Jr., Robert De Niro, John Franchi, Danny Corbo, Sonny Corbo, Jack Jones, Gavin Maddox Bergman, Mickey O'Keefe
Regia: David O. Russell
Sceneggiatura/Autore: David O. Russell, Eric Warren Singer
Colonna sonora: Danny Elfman
Fotografia: Linus Sandgren
Costumi: Michael Wilkinson, Debbie Holbrook
Produttore: Megan Ellison, Charles Roven, Richard Suckle, George Parra, Jonathan Gordon, Bradley Cooper, Eric Warren Singer, Matthew Budman
Produzione: Usa
Genere: Drammatico, Poliziesco
Durata: 138 minuti

Il cast è la parte migliore del film / 7 Marzo 2018 in American Hustle - L'apparenza inganna

ATTENZIONE su indicazione dell'autore, la recensione potrebbe contenere anticipazioni della trama

Un film di cui avevo altissime aspettative sia per il cast sia per la trama alla Ocean’s Eleven. Partito alla grande strappa un paio di risate il “riportino” e la panza di Christian Bale (che ha cambiato ancora una volta il suo perfetto Bat-fisico). Proseguendo però la trama ha fatto flup..come un sufflè tolto troppo presto dal forno. La lentezza spaventosa di alcune parti e il coinvolgimento di troppe cose hanno portato a un finale molto scontato; spiegazione veloce e shock inesistente. Ma……Avete presente Katniss la protagonista di Hunger Games? Qui riveste un ruolo ben diverso e lo interpreta in modo magistrale (da oscar)! Il cast è la parte migliore del film. Christian Bale è un attore davvero competente, l’ho visto ricoprire diversi ruoli e in tutti si è rivelato incredibile. Un applauso lo dedico anche al ricciuto poliziotto nonché “papà figo” in Una notte da leoni; riesce perfettamente nel suo ruolo che si integra con il resto del film e anche lui ci regala stupore e risate. Non è un film comico, si tratta di quel tipo di risate per situazioni ed eventi che non ti aspetti e che risultano assurde o ridicole. Per concludere, a mio parere, è un film da vedere comodamente a casa.

Leggi tutto

Il truffatore / 13 Gennaio 2016 in American Hustle - L'apparenza inganna

che a sua volta viene truffato è un classico della storia del cinema americano che tratta la lotta del FBI ai politici corrotti ed alla mafia. Questo è un buon film che però, dato il cast, ci si aspettava come ottimo film. A volte mettere insieme grandi attori non è sinonimo di successo. Senza quei quattro probabilmente ci sarebbero state meno aspettative e la critica sarebbe stata migliore. Il film rimane comunque buono nello sviluppo dell’intreccio della truffa. e delle storie dei quattro personaggi che si intersecano.

Leggi tutto

Isterico, ironico, vibrante / 19 Ottobre 2015 in American Hustle - L'apparenza inganna

La trama, in American Hustle, le truffe intrecciate che lasciano spazio ad altre truffe, contano fino a un certo punto. Quello che conta è il rapporto tra i protagonisti, dominati da un’irresistibile attrazione reciproca che li fa muovere su orbite pericolosamente vicine. Amore e amicizia che portano Irving prima e poi Richie verso Sydney, Irving verso Carmine, Pete verso Rosalyn. Ma non è un film realistico, non è uno studio psicologico; è un film isterico, ironico, vibrante. Russell piega la colonna sonora ai suoi virtuosismi: Amy Adams urla nel bagno, e un attimo dopo siamo portati nella sala dove Bale e Renner cantano assieme agli altri “Delilah”; più tardi, attacca “Live and Let Die” e con uno stacco ecco Jennifer Lawrence che la canta.
Non tutto è perfetto: il finale è un poco sotto tono, mentre altrove qualcosa si poteva limare. Grandi interpretazioni (c’è anche De Niro, uncredited), con Bale e Adams – un puro concentrato di eros, che a quasi 40 anni riesce a eclissare la Lawrence – sopra gli altri; l’unico che delude è Renner, forse per colpa di un ruolo in bilico tra il buffonesco, l’ingenuo e il maneggione.
Un solo rimpianto: non sapremo mai come va a finire la storia dei pescatori sul ghiaccio…

Leggi tutto

Una delusione / 5 Luglio 2015 in American Hustle - L'apparenza inganna

Con un cast del genere ero pronta a scommettere che questo potesse diventare facilmente il mio film preferito. E invece mi sono dovuta ricredere.
E’ un film pesante e per nulla scorrevole, mi sono distratta un secondo e avevo già perso il filo della storia. Dopo un’ora non ne potevo più, speravo che ci fosse almeno un colpo di scena finale. E non mi è andata bene neanche lì.
Si merita la sufficienza solo per le performance dei protagonisti, che come ho già detto sono perfetti (Amy Adams in particolare).

Leggi tutto

Niente Male / 17 Aprile 2015 in American Hustle - L'apparenza inganna

Casting eccezionale, con interpretazioni di tutto rispetto. Come sempre Bale mi delude in rarissimi casi! Per il resto del gruppo, niente da dire tranne che per la trama. Una storia già sentita qua e la da altri film e un filo di alti e bassi in quel concetto che ognuno di noi si aspetta; cioè “e adesso?”, “cosa?!”.
In semplici parole, American Hustle, pecca un po nelle aspettative.
Ma ne suoi difetti si aggiudica un sufficiente.

Leggi tutto