Aguirre, furore di Dio

/ 19727.982 voti
Aguirre, furore di Dio

1560. Una spedizione di conquistadores spagnoli, guidata da Pizarro, si inoltra nella foresta pluviale alla ricerca di El Dorado, la mitica città dell'oro la cui leggenda era stata diffusa dagli indios tra i colonizzatori. Il gruppo, stremato e a corto di viveri, si divide in prossimità di un fiume ed un manipolo di esporatori viene inviato in avanscoperta: tra i membri del gruppo, vi è anche il folle Lope De Aguirre.
Stefania ha scritto questa trama

Titolo Originale: Aguirre, der Zorn Gottes
Attori principali: Klaus Kinski, Helena Rojo, Del Negro, Ruy Guerra, Peter Berling, Cecilia Rivera, Edward Roland, Daniel Ades, Armando Polanah, Daniel Farfán, Julio E. Martínez, Alejandro Chavez, Antonio Marquez, Alejandro Repullés, Uwe Paulsen,
Regia: Werner Herzog,
Sceneggiatura/Autore: Werner Herzog,
Colonna sonora: Popol Vuh,
Fotografia: Thomas Mauch,
Produttore: Werner Herzog, Hans Prescher,
Produzione: Germania, Perù
Genere: Drammatico, Azione
Durata: 93 minuti

16 maggio 2013 in Aguirre, furore di Dio

Aguirre furore di Dio. Diretto da W.Herzog, il film tratta di una spedizione spagnola nella giungla amazzonica. Siamo nel 1560, il Nuovo Mondo è tutto da scoprire, puro e virgineo ma l'obiettivo della missione è un'altro, siamo di frotne a una missione che si pone fra espansionismo dell'Impero Spagnolo e ricerca della mitica El Dorado. Il film non è... continua a leggere »

30 agosto 2012 in Aguirre, furore di Dio

Fuori della ragione: come ci sente attraverso lo sguardo maniacale di Kinski che converte l'occhio della camera di Herzog. in questo modo la ragione diventa tempo e spazio dove la spedizione e la ribellione di Aguirre è vivere fuori in quel mondo come fuori dalla ragione. neanche l'onnipotenza e il suo giustificarsi nella ricompensa dell'Eldorado (come il... continua a leggere »

11 ottobre 2011 in Aguirre, furore di Dio

Visto con audio leggermente fuori sincro, sequenze saltate e colori pressoché dissolti su pellicola iper-consumata, consunta al punto che la battuta-chiave è andata persa. A parte il viso e lo sguardo perfettamente allucinato, inquietante e pieno di affascinante follia di Kinski ricordo, perciò, poco altro.

CONDIVIDI SU FACEBOOK I TUOI VOTI E LE TUE RECENSIONI DI NIENTEPOPCORN.IT

Puoi condividere sul tuo profilo di Facebook voti e le recensioni che scrivi su nientepopcorn.it.
E' necessario fornire il consenso alla pubblicazione in tuo nome all'applicazione di Facebook "NientePopcorn.it";

dopodichè ogni volta che voti, aggiungi un film al tuo profilo o scrivi una recensione ricorda di cliccare prima "PUBBLICA SU FACEBOOK" (che diventerà di colore blu).

Di seguito riportiamo alcuni esempi di pubblicazione:

screenshot

fbscreenshot02