Werner Herzog: scheda regista con i suoi film e la biografia completa

Werner Herzog

Werner Herzog Stipetić, più noto come Werner Herzog, è un regista, sceneggiatore, produttore, scrittore e attore tedesco, fra i massimi esponenti del Nuovo cinema tedesco
Dopo aver trascorso l’infanzia in un paesino della Baviera, privo di qualsiasi intrattenimento moderno, come cinema, radio e televisione, ma a stretto contatto con la natura, il giovane Herzog si trasferì con la famiglia a Monaco, dove conobbe l’attore Klaus Kinski, che lo ispirò artisticamente e con cui iniziò una complicata amicizia durata per molti anni, anche sui set cinematografici. Kinski divenne una sorta di attore-feticcio di Herzog. Insieme hanno girato 5 film, fra cui “Fitzcarraldo” (1982), con cui Herzog vinse il premio per la miglior regia a Cannes. Sempre in Croisette, nel 1975, ha vinto il Grand Prix della Giuria, il premio FIPRESCI e il Premio della Giuria Ecumenica con il film “L’enigma di Kaspar Hauser”.
Nel 1968, ha vinto l’Orso d’Argento a Berlino per la miglior opera prima con il film “Segnali di vita”.
Oltre a opere di fiction, Herzog si è dedicato ripetutamente al cinema documentario, realizzando film sugli argomenti più disparati, in particolare a tema naturalistico e sul rapporto uomo-Natura (“Grizzly Man”, 2005; “Dentro l’inferno”, 2016).
Nel 2005, a Venezia, ha vinto un premio speciale con il documentario “Bokassa – Echi da un regno oscuro”. Nel 2009, Herzog ha partecipato in concorso per il Leone d’Oro con due film, “My Son, My Son, What Have Ye Done” e “Il cattivo tenente – Ultima chiamata New Orleans”, ispirato a “Il cattivo tenente” (1992) di Abel Ferrara, insignito di un premio speciale.
Nel 2013, Herzog ha ricevuto il Pardo d’Oro alla carriera.

Luogo di nascita: Munich, Germany
Data di nascita: 05/09/1942

Regista (74)

Lascia un commento

jfb_p_buttontext