C'era una volta in America / 19848.8572 voti

C'era una volta in America

Noodles torna a New York e va a trovare il vecchio amico, Fat Moe, colui che, trent'anni prima, lo aveva tradito. Noodles e Moe sono cresciuti nel quartiere ebraico di New York nei duri anni Venti: insieme a Max, Patsy, Cockeye e Dominic formavano una banda di ragazzini di strada dedita a piccoli furti. Durante il proibizionismo, la gang divenne parte fondamentale nel contrabbando di alcolici.
Stefania ha scritto questa trama

Titolo Originale: Once Upon a Time in America
Attori principali: Robert De Niro, James Woods, Elizabeth McGovern, Tuesday Weld, Treat Williams, James Hayden, Joe Pesci, Larry Rapp, Danny Aiello, William Forsythe, Burt Young, Scott Schutzman Tiler, Rusty Jacobs, Adrian Curran, Brian Bloom, Noah Moazezi, Darlanne Fluegel, Mike Monetti, Jennifer Connelly, Clem Caserta, Frank Gio, James Russo, Richard Bright, Gerard Murphy, Margherita Pace, Frank Sisto, Mike Gendel, Jerry Strivelli, Sandra Solberg,
Regia: Sergio Leone,
Sceneggiatura/Autore: Leonardo Benvenuti , Piero De Bernardi, Enrico Medioli, Franco Arcalli, Franco Ferrini, Sergio Leone, Ernesto Gastaldi,
Colonna sonora: Ennio Morricone,
Fotografia: Sandro Battaglia, Antonio Scaramuzza,
Produttore: Claudio Mancini, Arnon Milchan,
Produzione: Italia, Usa
Genere: Drammatico, Thriller, Poliziesco
Durata: 229 minuti

Un’esperienza immersiva nel mondo del Cinema / 9 marzo 2016 in C'era una volta in America

Che fosse un film storico (in riferimento alla storia del Cinema, ma non solo, forse!) già lo sapevo. Che fosse un Capolavoro, l’ho scoperto solamente la sera del 21 Ottobre 2012: in una delle date del weekend in cui "C’era una volta in America" di Sergio Leone è stato riproposto nelle sale. Ebbene sì, non avevo mai avuto l’occasione e il tempo... continua a leggere »

Sono Inciampato… / 23 febbraio 2016 in C'era una volta in America

Il film più bello ed emozionante di sempre. Da ricordare che non ha ricevuto nessuna candidatura all'Oscar. E a The Hurt Locker gliene hanno dati 6. Mmà! Inoltre la più bella colonna sonora di sempre è la più grande interpretazione di DeNiro e Woods. Insomma CAPOLAVORO. Scontato che Sergio è probabilmente il più grande regista di tutti i tempi!

IL capolavoro! 10 / 5 febbraio 2016 in C'era una volta in America

Non c'è che dire... il mio preferito di Sergio Leone, il migliore del genere, tra i migliori di De Niro. Poi è accompagnata da una delle più belle e affascinanti colonne sonore della Storia, ottima regia, fotografia, recitazione, sceneggiatura... Flashback che ci portano avanti e indietro nel tempo, che rimettono insieme i pezzi, una storia narrata cosi... continua a leggere »

Riflessioni su C’era una volta in America / 8 gennaio 2016 in C'era una volta in America

Un film che non ha mai finito di dire quel che ha da dire. Bisogna vederlo più volte per comprenderlo solo in parte nella sua complessità. Ho dato solo 8 perché lo devo rivedere ancora e ancora, perché so che molto mi sfugge. Solo la colonna sonora è un turbine di emozioni. Attori fantastici, sceneggiatura esemplare, montaggio magistrale e fotografia... continua a leggere »

C’è poco da dire. / 25 gennaio 2015 in C'era una volta in America

IL film. LA colonna sonora.

Gangster revival / 9 luglio 2014 in C'era una volta in America

C'è quel ripetitivo, forse anche un po' estenuante refrain di archi che illanguidisce l'anima. Cosa sarebbe Sergio Leone senza Ennio Morricone, mi son chiesto talvolta; e probabilmente la forza evocatica di film come questo sta proprio nell'inscindibilità di questo tandem. I film di Leone sono innanzitutto trionfo del suono e della musica. Una banda di... continua a leggere »

17 novembre 2013 in C'era una volta in America

Colonna sonora impressionante, bellissima.

14 ottobre 2013 in C'era una volta in America

ATTENZIONE su indicazione dell'autore, la recensione potrebbe contenere anticipazioni della trama

Ma com'è possibile che tante persone considerino C'era una volta in America un capolavoro? Un film girato dal perfetto tamarro romano infatuato dell'America, a cui mancano totalmente gli strumenti per comprenderla, ma anche i sentimenti per entrare in una minima empatia con essa. Zero verosimiglianza o penetrazione sociologica: ebrei e cinesi sono trattati... continua a leggere »

Il progetto più grande…il sogno che si realizza / 26 marzo 2013 in C'era una volta in America

Sergio Leone ha sempre voluto portare a termine questo progetto decennale e ha affrontato tutte le difficoltà che possono presentarsi dal momento in cui si decide di realizzare un film. Alla fine nel 1984 ci fu C'era una volta in america, una pietra miliare ed uno dei più grandi manifesti del cinema. Un'opera senza tempo, ma un'opera in cui il tempo... continua a leggere »

13 gennaio 2013 in C'era una volta in America

Capolavoro immortale del grande regista italiano che confeziona un'opera meravigliosa sotto ogni punto di vista, coinvolgente per storia ed emozioni, e che lascia a bocca aperta.

20 ottobre 2012 in C'era una volta in America

ATTENZIONE su indicazione dell'autore, la recensione potrebbe contenere anticipazioni della trama

ancora una volta una grande “beffa” cinematografica orchestrata da leone che anche in questa versione estesa ci fa vedere come un uomo possa perdere tutto (soldi, donna e amici) ma che poi una volta diventato vecchio possa raggiungere la pace dei sensi così da prendersi una clamorosa rivincita sull’amico fraterno creduto morto,un’ opera come sempre... continua a leggere »

C’era una volta……………….. / 9 settembre 2012 in C'era una volta in America

Il grande addio di Sergio Leone al cinema: una straordinaria alternanza di piani temporali per raccontare la fine di un'epoca, la fine di un'amicizia e la fine di un amore. Eccessi di violenza, in nome del realismo, sono più che discutibili. Ma il risultato finale è addirittura poetico. Grande De Niro, bravo James Woods, mitico Ennio Morricone.

8 gennaio 2012 in C'era una volta in America

Potente e suggestiva. L'epopea di Sergio Leone sull'America di inizio novecento è poetica. Inutile stare a parlare dell'ottima ricostruzione dei set e della scenografia rigorosa ed accurata. Il cuore del film è la storia di un'amicizia che si snoda nel tempo e segue i principali cambiamenti di un paese. Prima di "Quei bravi ragazzi" e del "padrino" (se si... continua a leggere »

Uno spaccato di america / 22 dicembre 2011 in C'era una volta in America

Non si può dire altro che è un bellissimo film. Completo e sicuramente mai noioso. Ti prende ma purtroppo non è un genere che mi faccia impazzire. L'ho visto più volte e ritengo sia da vedere. Bello.

21 dicembre 2011 in C'era una volta in America

Questo film è la vita.

18 marzo 2011 in C'era una volta in America

L'unico difetto che posso trovare in questa epica storia, sta nella figura femminile, secondo me rappresentata come oggetto o come arrivista; diciamo che e' un film un po'troppo "maschile". Per questo non ho votato 10!

La bibbia / 1 marzo 2011 in C'era una volta in America

Ho un'adorazione assoluta per C'era una volta in America. Un film dove si trova tutto.

inserisci nuova citazione
Foto del profilo di malpensandoti

Per non impazzire dovevi non pensare che fuori c'era il mondo, dovevi dimenticarlo. Eppure sai, gli anni passavano, sembrava che volassero. Strano ma è così quando non fai niente. Ma due cose non riuscivo a togliermi dalla mente: la prima era Dominic, quando prima di morire mi disse: "Sono inciampato". E l'altra eri tu.

Robert De Niro, David Aaronson "Noodles"
Foto del profilo di Dreamlander

Noodles: Eh sì, di gente ne ho ammazzata, Signor Bailey...
Qualche volta per difendermi, qualche volta per contratto.
Venivano in tanti da noi e ognuno con un suo problema... Rivali in affari, soci, amanti...
In certi casi accettavamo, in altri no.
Il suo non lo avremmo mai accettato, Signor Bailey.
Max: È il tuo modo di vendicarti?
Noodles: No... È solo il mio modo di vedere le cose.

Robert De Niro - David "Noodles" Aaronson; James Woods - Maximilian "Max" Bercovicz / Signor Bailey
Foto del profilo di Dreamlander

Whitey: Che ci fate voi qui, eh?
Patsy: Eh già, che ci facciamo noi qui, eh?
Noodles: Ce lo prendiamo nel culo.
Cockeye: Sì, perché? È proibito dalla legge prenderlo nel culo?
Dominic: Fate la carità a quattro poveri coglioni che l'hanno preso nel culo...

James Hayden - Patrick "Patsy" Goldberg; Robert De Niro - David "Noodles" Aaronson; William Forsythe - Philip "Cockeye" Stein; Noah Moazezi - Dominic
Foto del profilo di Dreamlander

Max: Tu te la porterai dietro per tutta la vita la puzza della strada.
Noodles: A me piace da matti la puzza della strada, mi si aprono i polmoni quando la sento.
E mi tira anche di più.

James Woods - Maximilian "Max" Bercovicz; Robert De Niro - David "Noodles" Aaronson
Foto del profilo di fran

Corri, Noodles, che mamma ti chiama.

Deborah Gelly (Elizabeth McGovern)
Foto del profilo di oguchionyewu

Noodles: I vincenti si riconoscono alla partenza. Riconosci i vincenti e i brocchi. Chi avrebbe puntato su di te? Fat Moe: Io avrei puntato tutto su di te. Noodles: E avresti perso.

Robert De Niro - David "Noodles" Aaronson
Foto del profilo di oguchionyewu

Sono le 10:25 e io non ho più niente da perdere

James Woods - Maximilian "Max" Bercovicz
Foto del profilo di oguchionyewu

Il tempo non può scalfire.

Robert De Niro - David "Noodles" Aaronson
Foto del profilo di oguchionyewu

Oggi hanno chiesto a te di far fuori Joe, domani chiederanno a me di far fuori te. Se questo sta bene a te, a me non sta bene.

Robert De Niro - David "Noodles" Aaronson
Foto del profilo di oguchionyewu

Noodles, ci rimangono solo dei bei ricordi e se adesso uscirai da quella porta nemmeno quelli ti rimarranno.

Elizabeth McGovern - Deborah Gelly
Foto del profilo di oguchionyewu

Ho rubato la tua vita e l'ho vissuta al tuo posto. T'ho preso tutto. Ho preso i tuoi soldi, la tua donna, ti ho lasciato solo 35 anni di rimorso. Per la mia morte. Rimorso sprecato

James Wood - Maximilian Bercovicz
Foto del profilo di Socrates gone mad

Deborah: Noodles, tu sei la sola persona che io ho mai...
Noodles: Che hai mai? Vai avanti, che hai mai?
Deborah: Di cui mi sia importato. Ma tu mi terresti chiusa a chiave in una stanza e getteresti via la chiave, non è vero?
Noodles: Sì, credo di sì.
Deborah: Il guaio è che io ci starei anche volentieri.

Deborah Gelly (Elizabeth McGovern) e David
Foto del profilo di Socrates gone mad

Nessuno t'amerà mai come ti ho amato io. C'erano momenti disperati che non ne potevo più e allora pensavo a te e mi dicevo: "Deborah esiste, è là fuori, esiste!" E con quello superavo tutto. Capisci ora cosa sei per me?

David "Noodles" Aaronson (Robert De Niro)
Foto del profilo di schizoidman

La vita è più strana della merda.

Burt Young (Joe)
Foto del profilo di nadler

"Cosa hai fatto in tutti questi anni Noodles?...Sono andato a letto presto.."

Noodles - Robert De Niro
Foto del profilo di ivana70

Deborah: "Hai aspettato molto?" Noodles : "Tutta la vita"

Deborah e Noodles - Elisabeth McGovern e Robert De Niro
Foto del profilo di Antonio Napoli
10
Foto del profilo di Eolus
7
Foto del profilo di rust cohle
8
Foto del profilo di Thewildone
8
Foto del profilo di leila96
Foto del profilo di iconauta
Foto del profilo di Mike Lebowski
Foto del profilo di Chiara
Foto del profilo di Spumeggiante
Foto del profilo di Robandy
Foto del profilo di ChiaaCoo
9
Foto del profilo di sarijkovskij
Foto del profilo di Davide
8
Foto del profilo di cielodinverno
9
Foto del profilo di andy film
9
Foto del profilo di Sunshine
Foto del profilo di sally
Foto del profilo di sadandbeautifulworld
Foto del profilo di Maria Aurelia Ocampo Moreno
Foto del profilo di Luca Caleo
Foto del profilo di Daniela Oslo
10
Foto del profilo di Antrus
9
Foto del profilo di Andrea Fatigati
8
Foto del profilo di Mauro
Foto del profilo di dennnoir
Foto del profilo di Ilaria
Foto del profilo di annalu89
Foto del profilo di vigorsouls
10
Foto del profilo di Massimiliano Bartolini
Foto del profilo di Lorenza N.
10
Foto del profilo di Shuichi_Akai
10
Foto del profilo di Ilaria
Foto del profilo di Luciacle
Foto del profilo di Greta Jodie Mesiano
Foto del profilo di fiomtarantino
2
Foto del profilo di Stanislao Cillo
8
Foto del profilo di sofybill
Foto del profilo di Mizar
10
Foto del profilo di dasfidania
Foto del profilo di WindsOfFuneral
Foto del profilo di Paolo Corso
Foto del profilo di Francesca
Foto del profilo di ellepi
Foto del profilo di niggita92
8

CONDIVIDI SU FACEBOOK I TUOI VOTI E LE TUE RECENSIONI DI NIENTEPOPCORN.IT

Puoi condividere sul tuo profilo di Facebook voti e le recensioni che scrivi su nientepopcorn.it.
E' necessario fornire il consenso alla pubblicazione in tuo nome all'applicazione di Facebook "NientePopcorn.it";

dopodichè ogni volta che voti, aggiungi un film al tuo profilo o scrivi una recensione ricorda di cliccare prima "PUBBLICA SU FACEBOOK" (che diventerà di colore blu).

Di seguito riportiamo alcuni esempi di pubblicazione:

screenshot

fbscreenshot02