Ruth Roman: Biografia completa, filmografia completa, scheda Attrice

Female
Ruth Roman

Ruth Roman è nata a Lynn, nel Massachusetts, la più giovane delle tre figlie di genitori lituani-ebrei, Mary Pauline (Gold) e Abraham Roman. Suo padre, un abbaio di carnevale, morì quando era una bambina piccola, costringendo sua madre a sostenere la famiglia lavorando come cameriera e donna delle pulizie. Ruth è cresciuta nel quartiere povero in affitto di Boston, nel Massachusetts, dove è andata a scuola. Tuttavia, ha lasciato la scuola dopo soli due anni per intraprendere la carriera di attore. Il suo percorso prescelto si rivelò disseminato di ostacoli: a New York ottenne un lavoro in posa per fotogrammi per una rivista criminale, ma il lavoro teatrale le sfuggì. Ha poi lavorato come ragazza di controllo del cappello in un night club prima di smettere e tornare a Boston. Lì, ha fatto quadrare i conti come uscietta durante il giorno mentre di notte si esibiva con la New England Repertory Company, il suo primo lavoro di recitazione costante. Ha anche studiato recitazione e alla fine si è laureata alla Bishop-Lee Theater School.

Cercando di entrare nel cinema, Ruth ha girato senza successo per due anni (1940-42) agenti e produttori, fino a quando un po 'come WAVE è arrivata nel film La taverna delle stelle (1943). Con $ 200 a suo nome, ha acquistato un biglietto di sola andata per Hollywood, dove ha trovato un alloggio condiviso con altre aspiranti stelline – nominandolo, ottimisticamente, "la Casa dei Sette Garbo". Dopo che un test sullo schermo con Warner Brothers non è riuscito a portare a termine un contratto, Ruth ha avuto un'altra serie di sei anni duri interpretando piccoli pezzi, molti dei quali non accreditati, alcuni finiti sul pavimento della sala da taglio. Un'unica parte di conseguenza delle conseguenze è stata nel ruolo titolare di Jungle Queen (1945), un serial Universal (dopo le successive lezioni di recitazione, Ruth rimase sbalordito, quando il serial fu ripubblicato nel 1951).

Ruth ha finalmente ottenuto la sua grande occasione quando il produttore Dore Schary lanciarla (contro il personaggio, come un'assassina) nel thriller RKO La finestra socchiusa (1949). Nello stesso anno, ha fatto il provino con successo Stanley Kramer Il dramma della boxe Il grande campione (1949) come la moglie affidabile del combattente ( Kirk Douglas ). Dopo questa svolta nella sua vita, la bruna formosa e dalla voce fumosa si è assicurata un contratto con la Warner Brothers. Durante la fase successiva della sua carriera, è passata senza sforzo da glamour e seducente a pudico e sano, in film al fianco di star come James Stewart , Errol Flynn e Gary Cooper . La rivista Look la definì la "Personalità cinematografica del Big Time del 1950" e l'anno seguente riceveva circa 500 lettere di fan a settimana.

Mentre molti dei suoi protagonisti erano in western (anche se per lo più quelli di livello A), Ruth era un po 'più memorabile a sostegno di Farley Granger (come il suo amante della crosta superiore e la ragion d'essere per il previsto omicidio di sua moglie) in Alfred Hitchcock 'S L’altro uomo (1951). Un altro ruolo fuori dal comune è stato quello di un malvivente gangster nell'adattamento shakespeariano aggiornato di fabbricazione britannica La legione dell’inferno (1955). Come Lily, è il potere dietro l'angoscia Paul Douglas ("Joe"), che manipola facilmente per fare le sue offerte. Nel Il fondo della bottiglia (1956), era al suo meglio affidabile come la moglie di supporto di alcolista Van Johnson . Probabilmente, la sua ultima esibizione degna di nota sul grande schermo è stata Alexander Singer romanticismo / dramma Strani amori (1965).

Negli anni '60, Ruth era passato a parti di personaggi di mezza età e ha iniziato ad apparire principalmente in televisione, in spettacoli come The Outer Limits (1963), Mannix (1967), Gunsmoke (1955) e (in un ruolo ricorrente) in The Long, Hot Summer (1965). Ha anche fatto tournée a livello nazionale con produzioni teatrali di "Plaza Suite", "Who's Afraid of Virginia Woolf" e "Two for the Seesaw". Per l'attrice, che si diceva disdegnasse le rifiniture della celebrità di Hollywood, il dramma della vita reale arrivò quando lei e suo figlio annoverarono tra i 760 sopravvissuti all'affondamento della nave da crociera di lusso "Andrea Doria" nel 1956. Nel settembre 1967, lei saltò dalla macchina in fiamme, ma riuscì comunque a esibirsi in "Beekman Place" al Teatro Ivanhoe. Ruth è morta nel settembre 1999 nella sua casa di Laguna Beach, all'età di 75 anni.

Luogo di nascita: Lynn, Massachusetts, USA
Data di nascita: 23/12/1922
Data di morte: 09/09/1999

Lascia un commento

jfb_p_buttontext