1951

Delitto per delitto

/ 19517.772 voti
Delitto per delitto
Delitto per delitto

La storia ha origine su di un treno per New York, dove Guy Haines, un famoso giocatore di tennis, viene avvicinato da Bruno Anthony. L’uomo sembra conoscere molti particolari della vita del campione e, sapendo della sua volontà di divorziare dalla moglie Miriam, per amore di Anne, avanza una proposta criminale. Bruno, evidentemente psicopatico, detesta il proprio padre: si offre così di uccidere Miriam a patto che Guy ricambi il favore, assassinando l’odiato genitore.
jossi ha scritto questa trama

Titolo Originale: Strangers on a Train
Attori principali: Farley GrangerRobert WalkerRuth RomanPatricia HitchcockKasey RogersLeo G. Carroll, Marion Lorne, Jonathan Hale, Robert Gist, Howard St. John, Norma Varden, John Brown, Brooks Benedict, John Doucette, Harry Hines, Alfred Hitchcock
Regia: Alfred Hitchcock
Sceneggiatura/Autore: Raymond Chandler, Czenzi Ormonde, Ben Hecht
Colonna sonora: Dimitri Tiomkin
Fotografia: Robert Burks
Produttore: Alfred Hitchcock, Barbara Keon
Produzione: Usa
Genere: Drammatico, Thriller, Poliziesco
Genere:
Durata: 101 minuti

All’ultimo set / 4 Febbraio 2015 in Delitto per delitto

Il solito nodo hitchcockiano si stringe attorno al laccato tennista Farley Granger da quando uno psicotico dandy conosciuto per caso sul treno (un ottimo Robert Walker) gli presenta il suo diabolico piano per eliminare l’odiata moglie. C’è in mezzo una partita di tennis all’ultimo respiro e un bel gioco di tensione al luna park.

La metà oscura / 29 Dicembre 2014 in Delitto per delitto

ATTENZIONE su indicazione dell'autore, la recensione potrebbe contenere anticipazioni della trama

Film che “sdoppia” il ruolo di protagonista in due, appunto divisi dall’atteggiamento morale. Inizia con una lunga serie di inquadrature a gambe (e piedi) dei protagonisti che per caso si incontrano sul treno (di qui il titolo originale). Lavoro di Hitchcock, meno conosciuto di altri dello stesso regista, ma di grande livello. Il film si regge, tra le altre, su una ottima interpretazione di Robert Walker nei panni di un particolarissimo e sinistro tipo di “criminale”.

Leggi tutto
inserisci nuova citazione

Non ci sono citazioni.