L’amore per il noir di Claude Chabrol

A 5 anni dalla scomparsa del cineasta, Cineclub Alphaville, supportato da Nientepopcorn.it, organizza una rassegna dedicata a Claude Chabrol, l'esponente 'noir' della storica Nouvelle Vague. Dall'8 all'11 ottobre.

L’amore per il noir di Claude Chabrol

Nuovi appuntamenti al Cineclub Alphaville (Roma, via del Pigneto 283) supportati da Nientepopcorn.it.

Ancora un anniversario da celebrare in saletta: a 5 anni dalla sua scomparsa, l’Alphaville dedica la sua programmazione settimanale a Claude Chabrol! Nel segno di Hitchcock, 5 suspense movie tutti da riscoprire! (8-11 ottobre).
Tra i padri della Nouvelle Vague, Chabrol, nato a Parigi nel 1930 e qui scomparso esattamente ottant’anni dopo, ha rappresentato il lato smaccatamente noir del movimento francese: appassionato di letteratura di genere fin dall’infanzia, in qualità di regista e sceneggiatore ha riversato nella sua ricchissima filmografia suggestioni desunte da un’approfondita conoscenza della vita di provincia e dell’animo umano, in puro stile Simenon e Boileau – Nercejac, unendo a queste abilità analitiche l’ammirazione per l’opera di Alfred Hitchcock.

A meno di specifiche, tutti gli appuntamenti in saletta inizieranno alle alle 21. Sequenze ed extra a tema a inizio serata.
Entrata con tessera e sottoscrizione.

Il programma della rassegna e le nostre schede-film:

8 ottobre
INSPECTEUR LAVARDIN (1986)

9 ottobre
I FANTASMI DEL CAPPELLAIO (1982)

10 ottobre
IL BUIO NELLA MENTE (1995)
LES BICHES (1968)

11 ottobre
IL FIORE DEL MALE (2002). Inizio h. 20:30.

[Nella foto, Claude Chabrol sul set di DIECI INCREDIBILI GIORNI con Orson Welles e Marlène Jobert]

Lascia un commento

jfb_p_buttontext