Tredici vite

/ 20227.036 voti
Tredici vite

Film ispirato a una storia realmente accaduta. Thailandia. Una squadra di calcio composta da ragazzini e il loro allenatore restano intrappolati in una grotta. Per liberarli, si mobilitano centinaia di persone, dai genitori dei ragazzi fino a volontari provenienti da tutto il mondo.
Vuoi sapere di più sulla storia vera su cui si basa il film?
Stefania ha scritto questa trama

Titolo Originale: Thirteen Lives
Attori principali: Viggo MortensenViggo MortensenColin FarrellColin FarrellJoel EdgertonJoel EdgertonTom BatemanTom BatemanPaul GleesonPaul GleesonTeeradon Supapunpinyo, Girati Sugiyama, Pasakorn Hoyhon, Tanatat Srita, Kaokuson Sorapap, Nophand Boonyai, Sukniran Sukcharoen, Ensai O'Haire, Thanthapthai Chanin, Achi Jinapanyo, Thanaphat Thopiata, Phitakphong Boonnet, Joe Chuensawan, Nawanut Kaeomueangsi, Thitiphat Bheganan, Neungruthai Bungngern-Wynne, Teerawat Mulvilai, Pattrakorn Tungsupakul, Sahajak Boonthanakit, Shakriya Tarinyawat, Mayuree Ruanpom, Theerapat Sajakul, Sukollawat Kanarot, Thira Chutikul, Blake McFarlane, Helen Cassidy, Terdphong U-Kham, Vithaya Pansringarm, Lewis Fitz-Gerald, Josh Helman, Zahra Newman, Peter Knight, Chatchawai Kamonsakpitak, Thinatya Popanum, Popetorn Soonthornyanakij, Natvara Hongsuwan, Jonathan Fang, Bernard Sam, Gerwin Widjaja, Kevin Spink, Christopher Story, Watcharaphong Korayutpiphat, Wirot Nilphongamphai, U Gambira, Waraporn Khamsingha, Pratuang Boontang, Nitipoom Khachatphai, Thatpong Hiruntanakitjakul, Mostra tutti

Regia: Ron HowardRon Howard
Sceneggiatura/Autore: William Nicholson
Colonna sonora: Benjamin Wallfisch
Fotografia: Sayombhu Mukdeeprom
Produttore: Brian Grazer, Ron Howard, Karen Lunder, Gabrielle Tana, Aaron L. Gilbert, Michael Lesslie, Marie Savare, Jason Cloth, P.J. van Sandwijk, Carolyn Marks Blackwood, Jon Kuyper
Produzione: Usa
Genere: Drammatico, Azione
Durata: 147 minuti

Dove vedere in streaming Tredici vite

Gli eroi / 3 Settembre 2022 in Tredici vite

È una regola paradossale ma quasi fissa: un film tratto da una vicenda realmente accaduta, il cui finale è quindi noto allo spettatore, mantiene intatta la sua suspense, come se la visione impegnasse strati differenti del cervello, non tutti legati alla ragione. Tredici vite non fa eccezione: sappiamo tutti come finirà, visto che tutti abbiamo seguito a suo tempo la disavventura dei dodici ragazzi thailandesi e del loro allenatore; ma lo spettatore rimane comunque con una parte della sua coscienza nell’incertezza. Né è questa l’unica emozione che il film regala: spesso si viene quasi travolti dalla commozione, soprattutto quando i genitori dei ragazzi apprendono la notizia portata dai sommozzatori britannici.

Ma il merito principale di Tredici vite è di restituire per una volta un’immagine realistica di quelli che siamo automaticamente portati a chiamare eroi: uomini spesso spaventati e incerti, non privi di difetti, come il Rick Stanton di Viggo Mortensen, scorbutico e pessimista. L’eroismo, in questo caso, si riduce alla fine semplicemente a competenza unita a coraggio. Ma non diventa per questo una virtù minore.

Attenzione: sconsiglierei vivamente la visione del film a chi soffre di claustrofobia.

Leggi tutto

Film lineare, piacevolmente retorico / 9 Agosto 2022 in Tredici vite

Film onesto, lineare, pulito, colmo di buone intenzioni, piacevolmente retorico.
Se non avessi saputo che Tredici vite è un lavoro di Ron Howard, avrei potuto attribuirlo a Clint Eastwood. Per alcuni versi, dopotutto, certe scelte stilistiche, i toni, i generi e gli argomenti che, nel bene e nel male, compongono le rispettive filmografie trovano vari punti di contatto, secondo me.

Un grosso elemento discriminante fra i due registi, ormai, è l’età: non credo che Clint possa affrontare set fisicamente impegnativi come si è dimostrato questo di Howard. Praticamente, infatti, Tredici vite è un film immerso nell’acqua dall’inizio alla fine. Ron Howard ha saputo gestire allestimenti complessi e affollati, conciliando una storia emotivamente forte con un buon ritmo narrativo (e, da quel che so, senza stravolgere troppo ciò che le cronache dell’epoca hanno riportato dei fatti legati all’incidente di Tham Luang, avvenuto in Thailandia nel 2018).

Insomma, una storia appassionante, ben girata, ben montata, con attori solidi e credibili come Mortensen, Farrell ed Edgerton: nel complesso, un buon intrattenimento.

Leggi tutto
inserisci nuova citazione

Non ci sono citazioni.