2017

The Meyerowitz Stories (New and Selected)

/ 20176.439 voti
The Meyerowitz Stories (New and Selected)
The Meyerowitz Stories (New and Selected)

I membri un po' problematici di una famiglia particolarmente assortita si ritrovano a New York per partecipare a un evento che celebra le opere del padre artista.
Stefania ha scritto questa trama

Titolo Originale: The Meyerowitz Stories (New and Selected)
Attori principali: Adam Sandler, Ben Stiller, Dustin Hoffman, Emma Thompson, Grace Van Patten, Elizabeth Marvel, Candice Bergen, Adam Driver, Judd Hirsch, Rebecca Miller, Matthew Shear, Sigourney Weaver, Danny Flaherty, Adam David Thompson, David Cromer, James Hamilton, Josh Hamilton, Gibson Frazier, Jordan Carlos, Benjamin Thys, Lyne Renee, Sakina Jaffrey, Gayle Rankin, Michael Chernus, Cindy Cheung, Mandy Siegfried, Victor Cruz, Joel Bernstein, Jerry Matz, Germar Terrell Gardner
Regia: Noah Baumbach
Sceneggiatura/Autore: Noah Baumbach
Colonna sonora: Randy Newman
Fotografia: Robbie Ryan
Produttore: Noah Baumbach, Eli Bush, Scott Rudin, Lila Yacoub
Produzione: Usa
Genere: Drammatico, Commedia
Durata: 112 minuti

Woody Allen? / 26 ottobre 2017 in The Meyerowitz Stories (New and Selected)

Dopo circa venti minuti di film, mia moglie si desta dal suo solito dormiveglia serale e dice: "... ma è Woody Allen?". Non aveva tutti i torti, in questo film l'influenza di Woody Allen aleggia ovunque.
Detto questo, ho visto un bel film. La trama sicuramemente non originale, ma quello che risalta è la bravura di tutti i protagonisti.
La... continua a leggere » scena al ristorante con il doppio monologo tra Dustin Hoffman e Ben Stiller è fantastica :-)
Ero perplesso riguardo la presenza di Adam Sandler, ma devo dire che mi ha piacevolmente sorpreso.

Dustin e Randy le colonne / 18 ottobre 2017 in The Meyerowitz Stories (New and Selected)

La jewish comedy è un filone inesauribile, tanto nella letteratura quanto nel cinema, e questa di Baumbach è l'ennesima perlina luccicante. Non un grande film, una piccola divertente caustica commedia famigliare. Bella sceneggiatura anche se non originalissima, estroso montaggio che tronca le sequenze, ottimo cast. Voglio spendere una parola soltanto sui... continua a leggere » due pilastri, a mio avviso, di questo film: in primis l'interpretazione monstre del vecchio Dustin Hoffman nei panni di un padre ingombrante e fallimentare, cocciuto, artista conosciuto seppur di dubbio talento, che forma una coppia perfetta con Emma Thompson (qui davvero brava). E poi i commenti musicali di qualità superiore firmati da Randy Newman, quel pianoforte ragtime che tutti abbiamo amato in Toy Story o La Principessa e il Ranocchio, una lirica originale che non invade mai la narrazione ma la arricchisce.

Amaro ma positivo / 15 ottobre 2017 in The Meyerowitz Stories (New and Selected)

(Sei stelline e mezza)

Qui, Baumbach si ripete un po' e, dopo quelle de Il matrimonio di mia sorella e Il calamaro e la balena, propone esplicitamente una nuova famiglia disfunzionale, stavolta particolarmente affollata e genealogicamente intricata.
Anche a fronte di un accostamento (che, pardon, a me pare inevitabile... vista pure la... continua a leggere » presenza di Stiller!) a I Tenenbaum dell'amico Wes Anderson, gli spunti narrativi e di riflessione del film sono comunque interessanti e ho trovato molto molto buona la prova di tutti gli attori, ben caratterizzati e ben amalgamati fra loro in una prova corale a conti fatti riuscita.

Un film molto amaro, ma anche estremamente umano e positivo, con diversi inserti ilari riusciti e ben inseriti nel contesto.
Per quel che mi riguarda, è il miglior film prodotto finora da Netflix.

inserisci nuova citazione

Non ci sono citazioni.