Il pensionante

/ 19277.433 voti
Il pensionante

Londra è afflitta da un nuovo serial killer: egli uccide solo giovani donne bionde, solo il martedì e, puntualmente, firma i suoi omicidi con un biglietto che reca il simbolo di un triangolo e la firma: Il vendicatore.
Stefania ha scritto questa trama

Titolo Originale: The Lodger: A Story of the London Fog
Attori principali: Ivor NovelloIvor NovelloJune TrippJune TrippMarie AultMarie AultmaschioArthur ChesneyMalcolm KeenMalcolm KeenReginald Gardiner, Eve Gray, Alfred Hitchcock, Alma Reville

Regia: Alfred HitchcockAlfred Hitchcock
Sceneggiatura/Autore: Alfred Hitchcock, Eliot Stannard
Colonna sonora: Nitin Sawhney, Ashley Irwin
Fotografia: Gaetano di Ventimiglia, Hal Young
Produttore: Michael Balcon, Carlyle Blackwell
Produzione: Gran Bretagna
Genere: Thriller
Durata: 91 minuti

Dove vedere in streaming Il pensionante

HITCHCOCK PREISTORICO / 1 Ottobre 2016 in Il pensionante

Un opera che schiude la strada verso il Thriller moderno. La trama è semplice e molto lineare e racconta di una serie di omicidi che stanno avvenendo a Londra, dove una sorta di jack lo squartatore ha preso di mira solo ragazze dai capelli biondi. L’occhio di Hitchcock però non è puntato sulla successione degli omicidi, ne sull’indagine per catturare il maniaco, ma bensì sui sospetti che si concentrano su l’inquilino di una piccola pensione.

Tra le pieghe del film fanno capolino tutti i tratti distintivi del Alfred Hitchcock che verrà.
Tecnicamente ineccepibile per l’epoca anche se la mancanza di sonoro, in un film del genere, è una menomazione non da poco. Non a caso, nell’intervista che Truffaut fece a Hitchcock nel 1966, il regista britannico espresse il desiderio di farne un remake per esprimerne il pieno potenziale.

Leggi tutto

21 Agosto 2015 in Il pensionante

Primo thriller del maestro del genere (e del cinema in generale) Hitchcock. Ha già le caratteristiche che poi si manifesteranno negli altri più famosi film sonori (questo è muto), tipo una certa vena umoristica e una predilezione per le inquadrature insolite, oltre che per la suspense.

inserisci nuova citazione

Non ci sono citazioni.