Recensione su Il pensionante

/ 19277.436 voti

HITCHCOCK PREISTORICO / 1 Ottobre 2016 in Il pensionante

Un opera che schiude la strada verso il Thriller moderno. La trama è semplice e molto lineare e racconta di una serie di omicidi che stanno avvenendo a Londra, dove una sorta di jack lo squartatore ha preso di mira solo ragazze dai capelli biondi. L’occhio di Hitchcock però non è puntato sulla successione degli omicidi, ne sull’indagine per catturare il maniaco, ma bensì sui sospetti che si concentrano su l’inquilino di una piccola pensione.

Tra le pieghe del film fanno capolino tutti i tratti distintivi del Alfred Hitchcock che verrà.
Tecnicamente ineccepibile per l’epoca anche se la mancanza di sonoro, in un film del genere, è una menomazione non da poco. Non a caso, nell’intervista che Truffaut fece a Hitchcock nel 1966, il regista britannico espresse il desiderio di farne un remake per esprimerne il pieno potenziale.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext