Recensione su Le belve

/ 20125.7180 voti

Il voto sarebbe un 6.5 / 2 Dicembre 2019 in Le belve

Basato sull’omonimo romanzo di Don Winslow.
Chon (Taylor Kitsch, “American assassin”) e Ben (Aaron Taylor-Johnson, “Kick-ass”) sono coltivatori di marijuana a Laguna Beach in California; entrambi hanno una relazione aperta con Ophelia (Blake Lively) che è la narratrice della pellicola. Un giorno i due ricevono un’offerta da uno scagnozzo di un cartello messicano; questa offerta darà il via a una serie di complicazioni per i tre giovani.
Buon film fino a metà, poi si perde un po’ con qualche complicazione e intrighi all’interno del cartello; inoltre qualche dubbio su Chon e Ben e sulla loro attività. Chon, ex soldato, è più “fisico” ovvero il braccio mentre Ben è la mente dell’operazione e quindi anche i loro modi di affrontare la richiesta del cartello sono totalmente diversi.
Il film è comunque godibile anche se forse mi aspettavo qualcosa di più.
Nel resto del cast da citare Salma Hayek nei panni della terribile Elena, capo del cartello che però ha difficoltà nel rapporto con i figli, Benicio Del Toro è “Lado” lo scagnozzo e sicario per conto di Elena, John Travolta è il corrotto agente della Dea Dennis, Emile Hirsch è l’esperto informatico di Chon e Ben.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext