2009

Ricatto d'amore

/ 20096.4334 voti
Ricatto d'amore
Ricatto d'amore

A New York le aspirazioni di un ragazzo che sogna un futuro nell'editoria, magari anche da scrittore, si infrangono contro le infinite vessazioni del suo capo, la classica donna tutto lavoro e niente divertimento. Il giorno in cui però il capo rischia di essere deportato nel natio Canada per problemi di visto si presenta l'occasione per un matrimonio di interesse, operazione di certo rischiosa ma potenzialmente foriera della sospirata promozione. L'unico problema sarà tenere in piedi la rappresentazione senza che nessuno, nemmeno l'immigrazione, se ne accorga.

Titolo Originale: The Proposal
Attori principali: Sandra BullockRyan ReynoldsMary SteenburgenCraig T. NelsonBetty WhiteDenis O'Hare, Malin Åkerman, Oscar Nunez, Aasif Mandvi, Michael Nouri, Michael Mosley, Dale Place, Kate Lacey, Kortney Adams, Chris Whitney, Jerrell Lee Wesley, Gregg Edelman, Mary Linda Rapelye, Anne Fletcher, Alicia Hunt, Alexis Garcia, Phyllis Kay, Gene Fleming, B. Johnson, Chemi Che-Mponda, John Franchi, Keith Fluker, Dan Griffin, London Hall, Dan Marshall, Ron Murphy, Niecy Nash, Thomas Olson, Donna Glee Reim, Rich Skinner, Ylian Alfaro Snyder, Uzimann, Larry Vigus
Regia: Anne Fletcher
Sceneggiatura/Autore: Pete Chiarelli
Colonna sonora: Aaron Zigman
Fotografia: Oliver Stapleton
Costumi: Catherine Marie Thomas, Jodi Baldwin
Produttore: David Hoberman, Todd Lieberman, Roberto Orci, Alex Kurtzman, Sandra Bullock, Mary McLaglen
Produzione: Usa
Genere: Commedia, Romantico
Durata: 108 minuti

IL FILM GIUSTO / 7 Febbraio 2014 in Ricatto d'amore

Inverno ,freddo ,piove ,nevica e la voglia di uscire e’ davvero pochissima.
Ecco se vi trovate ad affrontare una giornata di questo tipo ,RICATTO D’AMORE fa proprio al caso vostro.
Commedia spensierata e molto divertente ,certo niente di fenomenale alivello di storia ,ma se volete passare 108 minuti davanti a un film che vi faccia ridere e non vi faccia pensare a tutte quelle cose elencate all’inizio …. beh questo e’ proprio IL FILM GIUSTO.

Leggi tutto

Ho visto di peggio… / 7 Febbraio 2014 in Ricatto d'amore

Purtroppo se avete visto Green Card del 92, questo nemmeno gli allaccia le scarpe, il fil rougue della carta verde di soggiorno è lo stesso, ma le analogie si fermano qui.
Il cast è stato scelto con ricercatezza, ogni personaggio si guadagna egregiamente la pagnotta, purtroppo la sceneggiatura è simpatica ma mai con dei picchi emozionali che rimangano almeno per cinque minuti dopo i titoli di coda… I due protagonisti traghettano verso la sufficienza abbondante questa pellicola, la Bullock oltre che bella è anche credibile e ricorda un pochino la Streep in Il Diavolo Veste Prada, il suo partner un gradino sotto le si spalma addosso giustamente senza strafare e scena dopo scena acquista carisma e personalità. Unico neo del cast, il padre di lui, troppo angusto, già visto nel ruolo di cattivo se non erro, nel L’avvocato del Diavolo… a mio modo di vedere totalmente fuori ruolo.
Nel complesso un filmetto gradevole, leggero, mai noioso, senza volgarità, e se vi è piaciuto questo allora non perdetevi Green Card…

Leggi tutto

28 Maggio 2013 in Ricatto d'amore

solita commedia romantica alla Sandra Bullock… non un film bellissimo ma neanche da buttare via…

8 Aprile 2011 in Ricatto d'amore

Commedia simpatica e divertente con buoni protagonisti. Sandra Bullock è perfettamente a suo agio nei panni della manager quasi dispotica, temuta da tutti che durante la convivenza forzata in Alaska mostra quasi un lato più umano. E’ perfetta anche perchè bella ma non propriamente sexy come dimostra nella scena dello spogliarello maschile a cui assiste. Dall’altro lato abbiamo invece Ryan Reynolds che è perfetto prima come impiegato sfruttato che inizia però a vincere la sua timidezza per prendersi una piccola rivincita sulla sua capa. E sono proprio i battibecchi e le scenette tra i due a rendere simpatico il film; potevano anche fare a meno di pubblicizzare il primo nudo di Sandra Bullock (Anche perchè tra asciugamani e mani ben messe si vede veramente poco della sua nudità).
Simpatica la nonnetta vivace (mi ha ricordato un pò la Nonna Mazur dei romanzi della Evanovich), bravi Craig Nelson e Mary Stenburgen nei panni dei genitori di Andrew e Malin Akerman in quelli dell’ex fidanzata.

Leggi tutto
inserisci nuova citazione

Non ci sono citazioni.