Recensione su Rambo

/ 19827.1277 voti

30 Marzo 2012

Più che un film è un’istituzione.
Più che un personaggio è un mito. Rocky, Rambo, Terminator e Conan. Questa la muscolosa tetralogia destinata a diventare un riferimento e la fonte di qualsiasi allusione alla robustezza fisica ed alla forza in sè e per sè.
Rambo è il soldato indistruttibile, l’eroe tormentato dal passato, dai ricordi, dalle angherie.
Come “Top Gun”, “Rambo” mette in gioco un solido protagonista specchio della politica reganiana del momento, ma fa anche di più, allargando il discorso ai traumi dei reduci della guerra del Vietnam, andando oltre il mero film d’azione e conferendo a John Rambo uno spessore psicologico più alto. Non è “il Cacciatore” ma a tratti gli si avvicina.
E Stallone, che allora godeva di un momento positivo, incarna bene il personaggio. La sua fisicità e la sua classica bocca storta si adattano bene ai bui interiori di John Rambo. Un pò come “Rocky”, Stallone dimostra di saper scegliere le parti.
Purtroppo poi ha distrutto tutto con i seguiti di entrambi i film, ma questo è un altro discorso.
Poi, per chi ha visto questo film innumerevoli volte fin da bambino è ovvio che conserverà sempre un certo fascino invincibile come il personaggio braccato in mezzo ai boschi che racconta.
Ben girato, bella scenografia, bella colonna sonora.
E un bravo a Brian Dennehy, forse sottovalutato, ma che è la perfetta incarnazione dello sceriffo spaccone di provincia.

3 commenti

  1. Stefania / 30 Marzo 2012

    Sai che Brian Dennehy compare in una piccola parte in “The Next Three Days”? Gli anni son passati, ma il “ghigno” è quello 😉

    E guarda cosa ti regalo:

    http://www.youtube.com/watch?v=NyVO5yqNAak

  2. henricho / 30 Marzo 2012

    Grandiosa! Grazie, questa è una delle mie scene preferite! 😉
    Non sapevo che ci fosse anche in “The next three days”! Ti dirò che Dennehy è un attore che mi piace e adesso mi hai dato un altro motivo per vedere “The next three days”!;-)

  3. henricho / 30 Marzo 2012

    A proposito…se una buona parodia può far sorridere, ricambio il tuo regalo con un piccolo omaggio 😉

    http://www.youtube.com/watch?v=Es_aU6j7xm0

Lascia un commento

jfb_p_buttontext