Il signore del male

/ 19876.983 voti
Il signore del male

Dopo la morte di un suo anziano confratello padre Loomis entra in possesso di una chiave e di un diario contenenti preziose informazioni su di un segreto antichissimo custodito in una chiesa abbandonata di Los Angeles; a tentare di darne una spiegazione plausibile -e soprattutto scientifica- invita il professor Howard Birack ed un gruppo scelto di suoi studenti.
laschizzacervelli ha scritto questa trama

Titolo Originale: Prince of Darkness
Attori principali: Donald PleasenceDonald PleasenceLisa BlountLisa BlountVictor WongVictor WongJameson ParkerJameson ParkerDennis DunDennis DunSusan Blanchard, Anne Marie Howard, Ann Yen, Ken Wright, Dirk Blocker, Jessie Lawrence Ferguson, Peter Jason, Robert Grasmere, Thom Bray, Joanna Merlin, Alice Cooper, Betty Ramey, Mostra tutti

Regia: John CarpenterJohn Carpenter
Sceneggiatura/Autore: John Carpenter
Colonna sonora: John Carpenter, Alan Howarth
Fotografia: Gary B. Kibbe
Costumi: Deahdra Scarano
Produttore: Larry J. Franco, Andre Blay, Shep Gordon
Produzione: Usa
Genere: Drammatico, Horror, Fantasy
Durata: 101 minuti

Dove vedere in streaming Il signore del male

Tensione e visionarietà / 23 Settembre 2018 in Il signore del male

Un horror potente: la tensione è altissima per quasi tutto il film.
Pur in una trama esile (apparentemente), e un’ambientazione ridotta all’osso, visivamente è un film che colpisce nel segno, con immagini che restano impresse, anche grazie al supporto di un colonna sonora inquietante, che contribuisce alla grande all’atmosfera cupa e malsana del film.
In realtà, oltre all’aspetto meramente visivo, ci sono tanti discorsi dietro, ma sono interessante e contribuiscono anch’essi all’orrore (senza contare la critica non velata alla Chiesa).
Tra i pregi, c’è che pur essendo relativamente verboso, in realtà non spiega tutto, ed il finale è di impatto.

Leggi tutto

Carpenter in piena forma / 4 Dicembre 2017 in Il signore del male

Carpenter è sempre sinonimo di qualità: in questo film, con una trama così semplice, riesce a tirare fuori alcune scene davvero formidabili, intricate dal perenne conflitto tra fede e scienza e da atmosfere molto da Horror gotico. Non a caso la vecchia chiesa, l’ambiente principale del film, ricorda molto la storia del topo in trappola in attesa di venir divorato dal serpente. Un film eccezionale e ingiustamente sottovalutato.

P.S. Per i fan del rock c’è anche un cameo di Alice Cooper, quale film più perfetto per uno come lui?

Leggi tutto
inserisci nuova citazione

Non ci sono citazioni.