John Carpenter: scheda regista con i suoi film e la biografia completa

Male
John Carpenter

John Howard Carpenter (nato il 16 gennaio 1948) è un regista, sceneggiatore, produttore, montatore, compositore e attore occasionale americano. Sebbene Carpenter abbia lavorato in numerosi generi cinematografici nella sua carriera di quattro decenni, il suo nome è più comunemente associato a horror e fantascienza. La maggior parte dei film della carriera di Carpenter erano inizialmente fallimenti commerciali e critici, con le notevoli eccezioni di Halloween (1978), The Fog (1980), Escape from New York (1981) e Starman (1984). Tuttavia, molti dei film di Carpenter degli anni '70 e '80 sono diventati dei classici di culto ed è stato riconosciuto come un regista influente. I classici del culto che Carpenter ha diretto includono: Dark Star (1974), Assault on Precinct 13 (1976), The Thing (1982), Christine (1983), Big Trouble in Little China (1986), Prince of Darkness (1987), They Live (1988) e In the Mouth of Madness (1995). I suoi film sono caratterizzati da illuminazione e fotografia minimaliste, telecamere statiche, uso di steadicam e spartiti sintetizzati distintivi. Carpenter è anche noto per aver composto o co-composto la maggior parte della musica dei suoi film; alcuni di questi sono ora considerati anche cult, con il tema principale di Halloween considerato parte della cultura popolare. La sua musica è generalmente sintetizzata con l'accompagnamento di pianoforte e atmosfera. Ha pubblicato il suo primo album in studio Lost Themes nel 2015 e ha anche vinto un Saturn Award per la migliore musica per vampiri (1998). Carpenter è un chiaro sostenitore delle riprese widescreen, e tutti i suoi film teatrali (ad eccezione di Dark Star e The Ward) sono stati girati anamorfici con un rapporto di 2,35: 1 o superiore. The Ward è stato girato in Super 35, la prima volta che Carpenter ha mai usato quel sistema. Carpenter ha dichiarato di ritenere che il formato anamorfico Panavision da 35 mm sia "il miglior sistema cinematografico esistente", preferendolo al film sia digitale che 3D. Molti film di Carpenter sono stati ripubblicati in DVD come edizioni speciali con numerose funzionalità bonus. Carpenter è stato il soggetto del film documentario John Carpenter: The Man and His Movies e la retrospettiva dei film di American Cinematheque nel 2002. Inoltre, nel 2006, la Biblioteca del Congresso degli Stati Uniti ha ritenuto Halloween "culturalmente significativo" e lo ha selezionato per la conservazione nel National Film Registry. Nel 2010, lo scrittore e attore Mark Gatiss ha intervistato Carpenter sulla sua carriera e film per la sua serie di documentari della BBC A History of Horror. Carpenter appare in tutti e tre gli episodi della serie. È stato anche intervistato da Robert Rodriguez per la sua serie The Director's Chair su El Rey Network. Molti cineasti sono stati influenzati da Carpenter, tra cui James Cameron, Quentin Tarantino ((The Hateful Eight è stato pesantemente influenzato da The Thing), Guillermo del Toro, Robert Rodriguez, Edgar Wright, Danny Boyle, Nicolas Winding Refn, Bong Joon-ho, tra Si dice che il videogioco Dead Space 3 sia influenzato da The Thing, The Fog e Halloween di Carpenter e Carpenter ha dichiarato che sarebbe entusiasta di adattare quella serie in un film.

Luogo di nascita: Carthage, New York, USA
Data di nascita: 16/01/1948

    Regista (26)

    Lascia un commento

    jfb_p_buttontext