Il colpo della metropolitana - un ostaggio al minuto

/ 19747.617 voti
Il colpo della metropolitana - un ostaggio al minuto

Quattro banditi assaltano la metropolitana di New York e si impadroniscono, dirottandolo, del vagone Pelham 123 con a bordo diciassette passeggeri e un controllore. Per liberare gli ostaggi chiedono un milione di dollari altrimenti li uccideranno a uno a uno.

Titolo Originale: The Taking of Pelham One Two Three
Attori principali: Walter MatthauWalter MatthauRobert ShawRobert ShawMartin BalsamMartin BalsamHéctor ElizondoHéctor ElizondoEarl HindmanEarl HindmanJames Broderick, Dick O'Neill, Lee Wallace, Tom Pedi, Jerry Stiller, Rudy Bond, Kenneth McMillan, Doris Roberts, Christopher Murney, Julius Harris, Bill Cobbs, Joe Seneca, Tony Roberts, Mari Gorman, Cynthia Belgrave, Anna Berger, Gary Bolling, Alex Colon, Joe Fields, Michael Gorrin, Thomas La Fleur, Maria Landa, Louise Larabee, George Lee Miles, Carolyn Nelson, Lucy Saroyan, Jerry Holland, Gene Gross, Mostra tutti
Regia: Joseph SargentJoseph Sargent
Sceneggiatura/Autore: Peter Stone
Colonna sonora: David Shire
Fotografia: Owen Roizman
Costumi: Anna Hill Johnstone
Produttore: Edgar J. Scherick, Gabriel Katzka
Produzione: Usa
Genere: Azione, Poliziesco, Thriller
Durata: 104 minuti

Dove vedere in streaming Il colpo della metropolitana - un ostaggio al minuto

AMORE A PRIMA VISTA / 15 Aprile 2020 in Il colpo della metropolitana - un ostaggio al minuto

“Il colpo della metropolitana” è uno di quei film che mi fanno innamorare alla prima visione. Bellissimo.

La trama è semplicissima. Quattro criminali (mr. Blue, mr. Grey, mr. Brown e mr. Green) assaltano e sequestrano un treno della metropolitana di New York al fine di ottenere un riscatto. A sentirla così sembra una mezza stupidata che potrebbe scrivere chiunque invece il film è incalzante, seducente e ti tiene lì con la testa grazie ad una tensione costantemente palpabile. C’è una discreta impronta di realismo nella vicenda trasmessa dalle ottime caratterizzazioni e fantastiche interpretazioni da parte di tutto il cast. Violenza e umorismo dosati alla perfezione in un equilibrio rimarchevole. Come se non bastasse è uno di quei film che ti fanno sentire un autentico newyorkese per due ore.

Joseph Sargent non si fa prendere la mano e realizza una regia pulitissima e puntuale fatta con tanto mestiere.

Un thriller all’americana anni ’70 nobilissimo che meriterebbe maggior attenzione da parte del pubblico.

Leggi tutto

“Gesundheit” / 20 Aprile 2017 in Il colpo della metropolitana - un ostaggio al minuto

Quattro rapinatori sequestrano un vagone della metro di New York attuando il colpo perfetto. Ritmi sostenuti dall’incalzante scambio di battute tra un eccezionale Walther Matthau – tenente della polizia metropolitana – e un freddo e calcolatore Robert Shaw, la mente del piano.
Poca azione ma tanta tensione, per un film genuinamente anni 70.
L’esecuzione finale del colpo nasconde molte insidie e colpi di scena, di elementi trascurati per l’intera pellicola ma che fuoriescono per rendere imprevedibile la conclusione.
Gli ultimi frammenti del film sono geniali.

Leggi tutto
inserisci nuova citazione

Non ci sono citazioni.