2003

Mona Lisa Smile

/ 20036.6365 voti
Mona Lisa Smile
Mona Lisa Smile

Katherin è la nuova professoressa del Wellesley College, una scuola femminile privata ma molto conservatrice. Le studentesse infatti si preparano a diventare mogli e madri, non certo donne libere e indipendenti. Il suo metodo di insegnamento provoca stupore e anche scandalo e il suo contratto non viene rinnovato, tuttavia ha lasciato un segno indelebile in tutte le ragazze.
leodefrenza ha scritto questa trama

Titolo Originale: Mona Lisa Smile
Attori principali: Julia RobertsKirsten DunstJulia StilesMaggie GyllenhaalGinnifer GoodwinTopher Grace, Dominic West, Taylor Roberts, Juliet Stevenson, Marcia Gay Harden, Tori Amos, Lily Rabe, Jennie Eisenhower, John Slattery, Marian Seldes, Donna Mitchell, Terence Rigby, Laura Allen, Jordan Bridges, Ebon Moss-Bachrach, Annika Marks, Krysten Ritter
Regia: Mike Newell
Sceneggiatura/Autore: Lawrence Konner, Mark Rosenthal
Colonna sonora: Rachel Portman
Fotografia: Anastas N. Michos
Costumi: Michael Dennison
Produttore: Elaine Goldsmith-Thomas, Paul Schiff, Deborah Schindler, Joe Roth
Produzione: Usa
Genere: Drammatico, Romantico
Durata: 117 minuti

una ricostruzione storica fedele / 3 Aprile 2018 in Mona Lisa Smile

Il film affronta i temi del femminismo in un periodo storico in cui la donna si sentiva ancora relegata esclusivamente al servizio della famiglia, costretta da stereotipi radicati nei millenni….Parliamo solo di alcune decine di anni fa’ e, in molte culture, purtroppo ancora di attualità.
Buona l’interpretazione, un po’ lento in alcuni momenti. Globalmente “da vedere”!

Leggi tutto

Stupendo! / 21 Febbraio 2016 in Mona Lisa Smile

Finalmente mi sono decisa a vedere questa versione femminile de L’attimo fuggente, altro che film che amo molto. E devo dire che sono rimasta davvero felice di averlo visionato. Sarà nella mia lista di film che consiglio e vedrò ancora.

17 Settembre 2013 in Mona Lisa Smile

Da molti paragonato a “L’attimo fuggente” in gonnella, il film prende strade differenti. Mantenendosi sui toni della commedia, getta una luce sull’ambiente universitario dell’epoca, preposto ad accettare le donne come spose casalinghe e nulla di più.
Grazie all’intervento della splendida Julia Roberts, le ragazze dell’istituto scoprono che le donne possono fare altro oltre a cucinare e stirare.
Oltre alla Roberts, splendide le altre attrici: Kirsten Dunst (“Spider-man” ma anche “Intervista con il vampiro”), in un ruolo un pò da stronzetta, Julia Stiles (“Save the last dance”), Maggie Gyllenhaal (“Secretary”) invece in un ruolo un pò da donna di facili costumi.
Nella parte del marito di Kirsten Dunst, Jordan Bridges visto nel ruolo di Oliver in Dawson’s Creek.
Un buon film che fa sorridere e riflettere sulla situazione femminile negli anni ’50.

Leggi tutto

8 Febbraio 2013 in Mona Lisa Smile

ATTENZIONE su indicazione dell'autore, la recensione potrebbe contenere anticipazioni della trama

Film con A. Fondamentalmente trattasi del rifacimento al femminile, nella struttura del tutto pedissequo, dell’Attimo fuggente, con Julia Roberts che fa la prof emancipata e una marea di hollywood’s next stars a fare le giuovani alliueve. La Dunst e la Gyllehall, o come ca**o si scrive, tra le altre. In questo collegio femminile per famiglie ricche, anni 50 e pubblicità coi sorrisi, arriva Julia professoressa rompica**o e progressiva/ssista, storia dell’arte. Ovviamente rivolta tutto come un calzino, fa innamorare di lei la metà di tutti, fomenta sogni, speranze e ribellioni allo stereotipo delle donna-stai-a-casa-e-caga-figli tipico dell’american dream. Julia fa le facce scandalizzate, quando le ragazze sanno tutta la storia d’arte a memoria senza averci capito un ca**o, e comincia a buttar lì arte moderna. Oooooohh. Il dibattito sul sorriso della Monna Lisa. Oooooooohh. No seriously, giusto gli americani possono ancora credervi a ste robe. Alla fine l’Attimo fuggente viene pure fatto incrociare con Mary Poppins, ci mancava solo che la Roberts volasse via. Egocentrica. Saccente. Del ca**o.
Ciao Ju!

Leggi tutto

3 Settembre 2011 in Mona Lisa Smile

La grande pecca di questo film è la durata, dura infatti troppo per avere una tematica banale tutto sommato.
L’insegnamento è quello di non piegarsi per niente e nessuno, essere sè stesse anche quando le tradizioni ci indicano una via che non può essere evitata nè giudicata -Saper contare sulle proprie capacità, sulle conoscenze, che saranno le uniche a salvarci individualmente quando non ci saranno altri appoggi.
Julia Roberts e Kirsten Dunst, un’ottima scelta ma ripeto un film del genere sarebbe stato meglio “flash” di impatto e non esteso in questo modo.

Leggi tutto