2008

Lasciami entrare

/ 20087.3283 voti
Lasciami entrare
Lasciami entrare

Stoccolma, 1981. Oskar è un ragazzino di dodici anni che non ha amici e che viene maltrattato dai suoi coetanei. Trascurato dai genitori, che non si interessano dei suoi problemi, Oskar trascorre le sue giornate nella solitudine, finché non arriva una ragazza, Eli, che si stabilisce nel suo stesso quartiere, Blackeberg. I due iniziano a frequentarsi, e tra loro nasce un rapporto di profonda amicizia. Il film è tratto dall'omonimo romanzo di John Ajvide Lindqvist.
schizoidman ha scritto questa trama

Titolo Originale: Låt den rätte komma in
Attori principali: Kåre Hedebrant, Lina Leandersson, Per Ragnar, Henrik Dahl, Karin Bergquist, Peter Carlberg, Ika Nord, Mikael Rahm, Karl-Robert Lindgren, Anders T. Peedu, Pale Olofsson, Cayetano Ruiz, Patrik Rydmark, Johan Sömnes, Mikael Erhardsson, Tom Ljungman
Regia: Tomas Alfredson
Sceneggiatura/Autore: John Ajvide Lindqvist
Colonna sonora: Johan Söderqvist
Fotografia: Hoyte van Hoytema
Costumi: Maria Strid
Produttore: Carl Molinder, John Nordling
Produzione: Svezia
Genere: Drammatico, Thriller, Horror, Romantico
Durata: 115 minuti

20 dicembre 2017 in Lasciami entrare

ATTENZIONE su indicazione dell'autore, la recensione potrebbe contenere anticipazioni della trama

Oskar è un solitario ragazzino che vive con la madre divorziata in un opprimente sobborgo di Stoccolma. Siamo agli inizi degli anni Ottanta e Oskar passa da solo il tempo cercando di risolvere un cubo di Rubik. A scuola è spesso vittima delle angherie di alcuni bulletti, sopraffazioni che lui accetta quasi senza reagire. La sua vita ha una svolta quando... continua a leggere »

Incompleto / 5 febbraio 2016 in Lasciami entrare

Gli avrei dato la sufficienza piena se non avessi letto il libro. Il taglio di alcune parti che a me sarebbe piaciuto vedere ha influito non poco sul giudizio finale della pellicola.

Il potere di un’amicizia / 10 dicembre 2015 in Lasciami entrare

Stiano lontani anni luce coloro che si aspettano una storiella tutta cuoricini e bellocci in passerella stile “Twilight”, così come si tengano lontani coloro che credono che si tratti di un horror/splatter di quelli che vanno tanto di moda di questi tempi, il film di Tomas Alfredson non ha nulla a che vedere con tutto ciò, è una pellicola dolce,... continua a leggere »

CARINO / 27 giugno 2014 in Lasciami entrare

Insolita trama per un film sui vampiri in cui viene trattato principalmente il profilo umano e sentimentale. I giovani protagonisti inteneriscono per la loro ingenuità. Peccato per la narrazione troppo lenta, un po' più di azione non avrebbe guastato .

solo un brevissimo commento / 21 gennaio 2014 in Lasciami entrare

Gli americani fanno dozzine e dozzine di film sui vampiri. Due se ne salvano: Dracula di Coppola e FORSE Intervista col Vampiro (a me non piace, ma non mi sento di dire che faccia irrecuperabilmente schifo, e di sicuro è una spanna sopra alla media). Tutto il resto: spazzatura della peggior specie.Gli svedesi fanno UN film sui vampiri. Ed è un... continua a leggere »