1988

Chi ha incastrato Roger Rabbit

/ 19887.6720 voti
Chi ha incastrato Roger Rabbit
Chi ha incastrato Roger Rabbit

Trasferitosi controvoglia dal mondo degli umani a quello dei cartoni animati, Cartoonia, il detective Eddie Valiant deve aiutare il coniglio Roger e la sua appariscente moglie, Jessica, a difendersi da un'infamante accusa di omicidio.
Stefania ha scritto questa trama

Titolo Originale: Who Framed Roger Rabbit
Attori principali: Bob Hoskins, Christopher Lloyd, Joanna Cassidy, Charles Fleischer, Kathleen Turner, Stubby Kaye, Alan Tilvern, Richard LeParmentier, Lou Hirsch, Betsy Brantley, Mel Blanc, Mae Questel, Frank Sinatra, Richard Williams, Wayne Allwine, Frank Welker, Mickie McGowan, Jack Angel, Nancy Cartwright, June Foray, Joel Silver, Amy Irving
Regia: Robert Zemeckis
Sceneggiatura/Autore: Jeffrey Price, Peter S. Seaman
Colonna sonora: Alan Silvestri
Fotografia: Dean Cundey
Costumi: Joanna Johnston
Produttore: Don Hahn, Kathleen Kennedy, Frank Marshall, Steven Spielberg, Steve Starkey, Robert Watts
Produzione: Usa
Genere: Commedia, Fantasy, Famiglia, Animazione
Durata: 104 minuti

Violenza e risate a Cartoonia / 21 gennaio 2018 in Chi ha incastrato Roger Rabbit

Un film che resta sempre piacevole da vedere.
Tecnicamente riuscitissimo, è un'avventura vivace ed appassionante, ovviamente ricca di comicità. Con un sapiente mix di generi, regia di livello, attori bravissimi.
E tanta violenza, allusioni sessuali, la follia dei cartoon.

La storia è molto semplice, ma va bene così.
Devo dire però che a me, Roger... continua a leggere » Rabbit sta antipatico.

Epico / 9 dicembre 2016 in Chi ha incastrato Roger Rabbit

Diretto da Robert Zemeckis e prodotto da Steven Spielberg (sì, esattamente come Ritorno al Futuro, e già si parte bene) questo gioiellino è un vero proprio cult che praticamente non ha bisogno di presentazioni. In un 1947 "alternativo" i cartoni esistono e convivono con gli esseri umani. Un detective (Bob Hoskins) viene assoldato per indagare sul... continua a leggere » comportamento della moglie di Roger Rabbit, grande star dei cartoni in crisi probabilmente per motivi amorosi, relativi alla sua sensuale moglie, Jessica Rabbit. Da quella che sembra una semplice indagine, fatta per raggranellare qualche soldo facile, emerge via via una verità clamorosa che metterà a serio rischio il mondo dei cartoons. Al di là della trama, che è divertente e sempre piacevole, siamo di fronte ad un lavoro straordinario per quanto riguarda l'interazione tra attori in carne ed ossa e cartoni, qualcosa di incredibile: sono passati quasi 30 anni eppure il film è praticamente perfetto. Il cortometraggio iniziale che ci introduce al personaggio di Roger è perfetto. Per non parlare poi della presenza di personaggi da tutto il mondo dei cartoni del periodo (principalmente Disney e Warner, ma non solo): come non citare l'epico duello "musicale" tra Paperino e Daffy Duck? Giusto per dirne uno...Aiuta anche secondo me l'idea di fare un film un po' più per ragazzi piuttosto che per bambini: ci sono infatti battute un po' sopra le righe, personaggi con problemi (basta pensare che Bob Hoskins è un alcolista e si porta alle spalle il trauma della morte del fratello per mano di un cartone animato), scene un po' "creepy" e un Christopher Lloyd davvero inquietante, perfetto per il ruolo che ricopre (e lontano anni luce dal simpatico e stralunato Doc Brown, proprio diversissimo). Insomma, un vero e proprio cult che non annoia mai e si rivede sempre volentieri. 30 anni e non sentirli, fantastico!

Chi ha incastrato Roger Rabbit, un miscuglio sapiente di più generi / 9 gennaio 2015 in Chi ha incastrato Roger Rabbit

Una caratteristica che Zemeckis aveva mostrato nel 1985 con il dinamico Ritorno Al Futuro (e poi rafforzata nei sequel) era la sua abilità di far convivere una discreta pluralità di generi, nonché una notevole vena creativa.
Chi ha incastrato Roger Rabbit è una storia a prima vista costruita su schemi già noti al grande pubblico. Eppure riesce a... continua a leggere » spiccare per l'audace e originale mescolanza della commedia con il giallo, riuscendo a passare agevolmente anche per il filone dei film d'animazione.
Opera resa grande anche dall'interpretazione del compianto Bob Hoskins, qui nel ruolo di un investigatore burbero e irascibile, spesso attaccato alla bottiglia per sopprimere il marchio di un tragico passato.
Un film che sono sicuro avrà segnato l'infanzia di molti (perlomeno ha segnato la mia).
D'altronde, quante volte ci è capitato da bambini di vedere sullo stesso schermo tutti quei simpatici cartoni animati?

17 giugno 2014 in Chi ha incastrato Roger Rabbit

Finalmete lo visto. E ne sono contenta. Questo cartoon e davvero molto carino e divertente. E poi ci sono degli attori straordinari che sono il compianto Hosnkins e Llyod.